Morto il fotografo Giovanni Gastel, era ricoverato per Covid

0

All’età di 65 anni è morto il fotografo Giovanni Gastel che era ricoverato in condizioni gravissime a causa del Covid

Giovanni Gastel
Giovanni Gastel (Getty Images)

LEGGI ANCHE—> Covid-19, il bollettino del 13 marzo: 26.062 contagiati e 317 deceduti

Il fotografo Giovanni Gastel è morto all’età di 65 anni, il quale era ricoverato in condizioni molto gravi al fiera di Milano a causa del Covid. La notizia del decesso l’ha data il suo ufficio stampa.

LEGGI ANCHE—> Sequestro Astrazeneca, Bassetti a iNews24: “Sanitari indagati? Legge italiana sbagliata”

Nipote di Luchino Visconti, si è affermato come fotografo di moda ma si è occupato anche di ritratti e progetti con fini artistici. Molto influenti i personaggi che ha ritratto: da Barack Obama a Fiorello, passando per Maradona, Pino Daniele e Johnny Depp. Il MAXXI a Roma di recente gli aveva dedicato la mostra ‘Giovanni Gastel. The People I like’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui