Cesena, muore Raoul Casadei per Covid: era il re del liscio

0

Morto all’età di 83 anni Raoul Casadei, ricoverato in ospedale a Cesena per Covid. Famoso in tutto il mondo, era il re del liscio

Cesena, muore Raoul Casadei
Raoul Casadei (Facebook)

E’ morto all’età di 83 anni a Cesena Raoul Casadei, famosissimo musicista riconosciuto in tutto il mondo per essere il ‘re del liscio’. Casadei era ricoverato presso l’ospedale Bufalini di Cesena dallo scorso 2 marzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Gianni Morandi ancora ricoverato in ospedale: rischia l’intervento

Il musicista aveva contratto il Covid-19, per questo motivo era stato necessario il suo ricovero ma le sue condizioni di salute si sono progressivamente aggravate in pochissimi giorni fino a questa mattina, quando è avvenuto il decesso.

Casadei era ricoverato con gran parte della famiglia a causa del Covid

Raoul Casadei, morto per Covid
Raoul Casadei e la sua famiglia (Facebook)

Casadei era stato ricoverato insieme a gran parte della sua famiglia all’ospedale Bufalini, tutti vittime del Covid-19. Sulle sue condizioni di salute aveva rassicurato anche la figlia Carolina raccontando di come il padre fosse andato a ricoverarsi con le sue stessa gambe senza mostrare alcun cenno di affaticamento. Ma le sue condizioni sono precipitate poco alla volta fino a questa mattina.

VEDI ANCHE QUESTA NOTIZIA>>> Covid, Italia verso chiusura totale: Pasqua in zona rossa

Famosissimo musicista e compositore italiano, Casadei, con le sue note che hanno dato un forte contributo al ballo del liscio, ha attraversato tutto il mondo. Si è avvicinato al mondo della musica all’età di 16 anni quando lo zio Secondo gli ha regalato una chitarra.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui