Calciomercato Juventus, Pirlo verso l’addio: sostituto inaspettato

0

Spuntano clamorose novità sul calciomercato della Juventus: Pirlo è sempre più lontano, ma il nome per il sostituto è del tutto inaspettato.

Calciomercato Juventus Pirlo
I bianconeri pronti a cambiare un altro allenatore (via Getty Images)

L’eliminazione dalla Champions League potrebbe portare la Juventus a sondare il calciomerercato per un nuovo allenatore, con Andrea Pirlo che potrebbe essere esonerato a fine stagione. Il tecnico bianconero sta affrontando una stagione a dir poco difficile, con la vetta del campionato sempre più lontana e l’uscita dalla Champions agli ottavi contro il Porto. La dirigenza della Vecchia Signora, così, è pronta ad accantonare anche il progetto Pirlo, cambiando così il terzo allenatore in tre anni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> UFFICIALE – Juventus-Napoli rinviata ancora: la nuova data

Dall’addio a Massimiliano Allegri sono spuntate tutte le difficoltà nella gestione del gruppo. Una situazione che è servita anche ad apprezzare il lavoro del tecnico livornese. Infatti adesso l’allenatore appare il nome più caldo per tornare sulla panchina bianconera. In settimana il suo maestro, Giovanni Galeone, ha rivelato come il mister abbia rifiutato offerte da Real Madrid e Psg. Ma Allegri non è l’unico nome per il dopo-Pirlo e nella giornata di ieri sono spuntati alcuni profili interessanti.

Calciomercato Juventus, spuntano i sostituti di Pirlo: da Zidane al ‘nemico’ Mourinho

Zidane Real Madrid
Zinedine Zidane potrebbe tornare in bianconero (Foto: Getty)

Sono diversi i nomi ambiti dalla Juventus per sostituire Andrea Pirlo. Infatti il presidente Andrea Agnelli potrebbe ricucire i rapporti con Massimiliano Allegri, ma non solo. I nomi più ambiti ad oggi sono il ritorno a Torino di Zinedine Zidane, allenatore del Real Madrid, e quello di Pep Guardiola, tecnico del Manchester City, che ha trattato con la Juventus già durante le passate stagioni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Milan, Maldini lo scarta: Ancelotti lo vuole all’Everton

Inoltre poi un altro clamoroso ritorno potrebbe essere quello di Antonio Conte. Il tecnico salentino, infatti, ancora deve rinnovare con l’Inter ed al momento non è ben visto dalla tifoseria bianconera. Infine un altro nemico potrebbe approdare a Torino e stiamo parlando di Josè Mourinho, attuale allenatore del Tottenham. I sogni di Andrea Agnelli e Fabio Paratici restano Pep Guardiola, ma soprattutto Jurgen Klopp.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui