WhatsApp, nuova funzione ‘rubata’ ad Instagram: saranno in chat

0

WhatsApp è pronta ad implementare un’altra funzione direttamente da Instagram. A breve potrebbero arrivare in chat: una rivoluzione per l’applicazione.

WhatsApp funzione Instagram
L’applicazione di messaggistica pronta a lanciare una nuova funzione (via Screenshot)

Non si arrestano le rivoluzione su WhatsApp, che adesso è pronta a dare il benvenuto ad un’altra funzione direttamente da Instagram. Infatti gli sviluppatori sono pronti ad introdurre i ‘Reels’ all’interno delle chat, unarivoluzione non accolta bene dagli utenti. Infatti già su Instagram la funzione aveva subito tantissimi dissensi, con l’accusa degli utenti di aver copiato TikTok, leader del settore social. A lanciare l’indiscrezione ci ha pensato il portale specializzato WABetaInfo, con la novità che potrebbe arrivare con un aggiornamento.

POTREBBE INTERESSARTI >>> PlayStation 5 nuovamente disponibili in Italia: scorte limitatissime

In molti considerano i video di breve durata come futuro dell’intrattenimento, con WhatsApp pronta a non perdere l’occasione ed a rimanere al passo con i tempi. Le clip dovrebbero arrivare nelle chat dell’applicazione, ma ancora non c’è una data. Inoltre il possibile aggiornamento potrebbe arrivare solamente nei prossimi mesi. Gli utenti, però, protestano richiedendo a gran voce il multi-device annunciato qualche mese fa.

WhatsApp, i ‘Reels’ sono l’ultima funzione da Instagram: il precedente con i ‘direct’

WhatsApp svolta storica
Come funziona il nuovo strumento di WhatsApp (via WABetaInfo)

Ma i ‘Reels’ non sono altro che l’ultima funzione importata da Instagram. Infatti nelle ultime settimane l’applicazione di messaggistica ha annunciato l’arrivo dei “messaggi che si autodistruggono“, che non sono altro che la copia dei ‘direct‘ di Instagram. Infatti prima di invare una foto, avremo un piccolo timer da inviare, che indica la durata per visualizzare il file multimediale inviato. Inoltre la foto o video inviata in questa maniera non potrà essere nè esportata nè importata.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Lotteria degli Scontrini, estratti i primi dieci vincitori: i codici

Purtroppo WhatsApp non garantisce il massimo della privacy per quanto riguarda la nuova funzione. Infatti se l’utente a cui inviamo una foto farà lo screenshot a noi non ci arriverà nessuna notifica, a differenza di quanto succede nelle chat di Instagram. Da Menlo Park però arrivano notizie incoraggianti,  con il colosso della messaggistica istantantanea che ha affermato di star lavorando per la sicurezza dell’home banking. Seguiranno quindi mesi interessanti, con WhatsApp pronta a recuperare gli utenti persi negli ultimi mesi a cusa della crescita di popolarità di Telegram e Signal.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui