Everton, momenti di terrore per Olsen: ha rischiato la vita

0

Momenti di terrore per Robin Olsen, portiere della Roma ma in prestito all’Everton, che ha rischiato la vita mentre era con la sua famiglia

Olsen
Olsen

Il portiere Robin Olsen, della Roma ma in prestito all’Everton, ha passato un brutto quarto d’ora quando una banda di ladri si è introdotta nella sua casa di Liverpool mentre era con sua moglie ed i due figli Alicia, 5 anni, ed Alexander, 2. I delinquenti, armati di machete, hanno minacciato il giocatore per farsi dare soldi ed oggetti di valore. Il ragazzo ha prontamente consegnato loro gli oggetti preziosi ed un orologio. Questa bruttissima parentesi è avvenuta sabato sera nella casa in affitto ad Hale Barns, nel Cheshire.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Milan, un top club europeo su Kessié: super scambio

L’Everton vuole riscattare Olsen dalla Roma

Robin Olsen è arrivato all’Everton in prestito dalla Roma lo scorso ottobre, ma le due società non hanno mai fissato un prezzo per il riscatto. Nonostante Olsen sia il secondo di Pickford, l’Everton avrebbe intenzione di acquistarlo a titolo definitivo ed in anticipo.

La Roma, dal suo punto di vista, vorrebbe trattare inserendo il cartellino di Bernard nella trattativa. Per arrivare al brasiliano sarebbe pronto anche un conguaglio. Il club inglese però ha fatto sapere di non volerlo cedere. Ad ogni modo, per Olsen si potrebbe chiudere a circa 4-5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE—> Serie A, positivo al Covid il difensore di una big: è già in isolamento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui