Elisa Di Francisca, triste confessione: “Mi ha spaccato il labbro”

0

Elisa Di Francisca ha presentato il suo libro “Confessioni di una campionessa imperfetta” ed ha rivelato alcuni contenuti scioccanti.

Due volte oro olimpico a Londra nel 2012, sia nella gara individuale che in quella a squadre. Un argento quattro anni dopo a Rio nel 2016. Vincitrice della Coppa del Mondo nel 2011 e nel 2015. È stata sette volte campionessa mondiale e 13 europea. Elisa Di Francisca è considerata una delle più forti atlete della scherma mondiale, specialità fioretto e a 38 anni compiuti, ha presentato il suo libro “Confessioni di una campionessa imperfetta”, in un’intervista a La Repubblica.

Elisa ha anticipato pochi aneddoti, ma forse ha selezionato quelli particolarmente scioccanti. La sportiva ha detto di essere “sopravvissuta alla violenza maschile”. Il suo ex compagno sarebbe stato capace di sfigurarla e così, con una nota di amarezza l’artista afferma: “Forse sarei finita nel lungo elenco delle donne vittime di un rapporto sbagliato. Invece sono qui, perché ho detto basta, grazie anche a una madre che mi è stata vicina, non solo quando lui con un pugno mi ha spaccato il labbro”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ornella Muti, quanta sofferenza ai tempi del Covid: “Sono angosciata”

Elisa Di Francisca, triste confessione: “Mi ha spaccato il labbro”

L’intervista non si ferma lì e prosegue con altre rivelazioni. “C’è stato un momento in cui ho avuto il rigetto degli uomini, almeno di quelli che capitavano a me, così è stato normale avere una relazione con Claudia, una mia compagna di squadra”.

Con lei Elisa ha scoperto qualcosa di nuovo e forse deve a questa relazione durata solo un anno la sua rinascita. “Eravamo molto intime, pensavamo allo stesso modo, avevamo una sensibilità comune e c’è stata una pulsione fisica. Le ho sempre detto: a me piacciono gli uomini, ma se proprio dovessi baciare una donna quella saresti tu”.

L’inizio di una relazione e le richieste di discrezione da parte di Claudia. “Lei voleva discrezione mentre io la provocavo davanti a tutti. La seduzione mi piace. Per me era un’esperienza nuova, per lei no, tanto che voleva farmi cambiare idea sugli uomini”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui