Cina, arriva il passaporto vaccinale per viaggiare liberamente

0

Arriva in Cina il “passaporto vaccinale” che consente agli immunizzati di viaggiare liberamente senza sottoporsi a tampone o alla quarantena

Cina, arriva il passaporto vaccinale
Cina, arriva il passaporto vaccinale (Foto: Getty)

Ed è proprio da dove tutto è partito che arriva il primo “passaporto vaccinale”. E’ infatti la Cina a vedere attivato il programma che consentirà ai viaggiatori immunizzati contro il Covid di poter viaggiare liberamente all’interno dei confini europei e anche oltre mostrando il documento.

Si tratta di un certificato digitale che consentirà di potersi spostare senza sottoporsi prima al tampone o alla quarantena. Quest’ultimo mostrerà infatti lo status vaccinale del viaggiatore accedendo alla piattaforma social WeChat.

Il certificato per il momento è disponibile solo per i cittadini cinesi, può essere anche cartaceo e non è obbligatorio. Si tratta solo di un’agevolazione per gli immunizzati che viaggiano. Il “passaporto vaccinale” ha come prerogativa quella di favorire la ripresa economica.

VEDI ANCHE QUESTO>>> Usa, Kamala Harris: “Il mondo per le donne non funziona come dovrebbe”

La Cina, prima nazione ad uscire dall’emergenza sanitaria

Cina, prima nazione ad uscire dall'emergenza sanitaria
Cina, prima nazione ad uscire dall’emergenza sanitaria (Foto: Getty)

Partita da Wuhan (Cina) nel dicembre 2019, non si esclude che l’epidemia di Covid-19 fosse molto più estesa di quanto riconosciuto ufficialmente e che il virus circolasse già da diverso tempo.

POTREBBE INTERESSARTI>>> Svezia, riportato il primo caso di mutazione in utero del SARS-CoV-2

La Cina è la prima nazione ad uscire dall’emergenza sanitaria grazie alle misure di contenimento adottate. Un risultato ottenuto grazie all’impegno comune del popolo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui