Calciomercato, Spalletti sulla panchina di una big: è quasi fatta

0

Calciomercato, Spalletti sulla panchina di una big: è quasi fatta. Dopo la fine del contratto dell’Inter, il mister di Certaldo tornerà ad allenare

Luciano Spalletti
Calciomercato, Spalletti sulla panchina di una big: è quasi fatta (Foto: Getty)

Il 30 giugno Luciano Spalletti tornerà di nuovo sul mercato. Quest’estate scade infatti il suo contratto con l’Inter, che verrà onorato fino all’ultimo giorno. Il tecnico toscano ha evitato ogni progetto a stagione in corso, preferendo ricevere l’intero emolumento pattuito con i nerazzurri e potendo scegliere con calma la sua nuova destinazione. Ora è arrivato il momento di rimettersi in gioco e dopo due piazze calde come Roma e Milano, potrebbe essere la volta di Napoli. Tra le pretendenti all’allenatore di Certaldo c’è infatti anche la società di De Laurentiis. Il rapporto con Gattuso è ormai ai minimi termini, con il rinnovo finito nel dimenticatoio e le strade che si separeranno a fine campionato. L’eliminazione dall’Europa League contro il Granada non è andata giù al presidente che sta cercando un nome importante per rilanciare il progetto partenopeo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, andrà via a giugno: i bianconeri ci pensano

LEGGI ANCHE >>> Inter-Atalanta 1-0: highlights, voti e tabellino del match

Calciomercato, Spalletti sulla panchina di una big: Il Napoli di De Laurentiis fa sul serio

Spalletti al Napoli
Calciomercato, Spalletti sulla panchina di una big: è quasi fatta (Foto: Getty)

Come riportato da Fcinternews, Aurelio De Laurentiis ha già avuto un approccio con Spalletti, trovando dall’altra parte del telefono una sostanziale disponibilità. L’ex allenatore dei nerazzurri ha fatto capire di apprezzare e non poco la rosa dei partenopei e crede di poterla rilanciare in grande stile.

Gli altri progetti arrivati alla sua porta non convincono. La Fiorentina non è forse abbastanza ambiziosa per le idee di Spalletti, mentre lo Spartak Mosca non è destinazione gradita. Dopo i 4 trofei conquistati con lo Zenit non c’è particolare voglia di tornare in Russia. A questo punto se il Napoli affonderà il colpo nelle prossime settimane potrebbe arrivare la fumata bianca. Una nuova sfida per cercare di conquistare quello scudetto che gli è sempre sfuggito in questi anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui