Calciomercato Inter, Vidal verso l’addio: “Vuole venire da noi”

0

Calciomercato Inter, Arturo Vidal potrebbe dire addio a fine stagione. Clamorosa rivelazione di un suo ex compagno

calciomercato inter
Calciomercato Inter, Vidal potrebbe lasciare a fine stagione (Getty Images)

Con la vittoria di ieri sera ai danni dell’Atalanta, l’Inter continua la sua fuga scudetto e si prepara a vincere il 19esimo titolo della sua storia. Il Milan dista 6 lunghezze, e anche le altre avversarie sembrano essere ormai troppo lontane per una clamorosa rimonta. Mentre gli uomini di Conte lavorano per un trionfo che sarebbe storico, la dirigenza già pensa a programmare la prossima stagione.

Il calciomercato estivo sarà inevitabilmente compromesso a causa dell’emergenza Covid e delle enormi difficoltà a livello societario che sta vivendo il club. Una delle piste che potrebbe portare ad introiti è quella delle cessioni. In questo senso, c’è un giocatore in particolare che ha deluso quest’anno un po’ tutti, Conte in primis: Arturo Vidal. Per il cileno, c’è una destinazione parecchio gradita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Europei, il ct di una big pronto all’addio: è ufficiale

Calciomercato Inter, Rafinha: “Vidal vuole il Flamengo”

Clamoroso retroscena svelato dall’ex compagno di squadra Rafinha (Getty Images)

Il futuro di Arturo Vidal potrebbe essere in Brasile, e più precisamente al Flamengo. In una recente intervista a Barbaridade TV, l’ex compagno di squadra del cileno Rafinha avrebbe svelato un clamoroso retroscena. “Arturo ama il Brasile e il Flamengo. Continua a dire che si identifica con questo Paese e che gli piacciono i tifosi. Quando abbiamo vinto nel 2019 la Libertadores è impazzito e mi ha detto ‘Rafa, devo giocare per il Flamengo‘”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, rinnovo Ibrahimovic: il piano di Maldini

Penso sia uno dei migliori centrocampisti al mondo, sono sicuro che un giorno indosserà quella maglia, ha tanta voglia” ha poi continuato l’ex compagno di Vidal ai tempi del Bayern Monaco. Il cileno sta vivendo una delle peggiori stagioni della sua intera carriera e, complice l’esplosione di Eriksen, si trova ora relegato in panchina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui