Calciomercato Juventus, offerta monstre per un obiettivo

0

Calciomercato Juventus, offerta monstre per un obiettivo della prossima estate. Il testa a testa rischia di infiammare le trattative

Fabio Paratici
Calciomercato Juventus, offerta monstre per un obiettivo (Getty Images)

La Juventus sfoglia la margherita perché la prossima non sarà un’estate facile sul mercato. Molto, ma non tutto, passa dalle decisione sul futuro di Cristiano Ronaldo. Ma è chiaro che in cado di addio al campione portoghese, ci sarà spazio nel tetto salariale per un altro fenomeno, possibilmente molto più giovane, e i casting sono già partiti.

Un nome su tutti stuzzica il club, quello di Erling Haaland che alla sua seconda stagione al Borussia Dortmund sta confermando di essere tra i nuovi big europei. Ma la stella norvegese si muoverà solo per un prezzo astronomico, anche perché a gestirlo c’è Mino Raiola che certe occasioni non se le fa scappare.

E dalla Spagna arrivano conferme sulla cifra che il Real Madrid sarebbe pronto a mettere sul piatto per portarlo al ‘Bernabeu’. Parliamo di 150 milioni per strapparlo al Borussia, più 6 anni di contratto a 20 milioni di euro a stagione. ma come spiega il quotidiano ‘As’ ci sarebbe un patto tra il suo attuale club e Raiola per non farlo andare via prima dell’estate 2022.

Calciomercato juventus

Certo però che se le cifre dovessero essere quelle, i tedeschi farebbero molta fatica a dire di no. E Haaland già coltiva il sogno di diventare il giocatore simbolo di uno dei club più prestigiosi al mondo. Difficile per la Juventus replicare ad un’offerta del genere ma ci sono giù le contromosse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, il campione ha chiesto la cessione: addio in estate

Calciomercato Juventus, in estate tornerà di moda un ex: le ultime sul suo futuro

La prima è rappresentata da un ritorno gradito a tutti, anche a Raiola. Non è mistero che Paul Pogba sia insoddisfatto della sua avventura al Manchester United. Secondo il ‘Daily Mirror’ al momento nessuno può dire con certezza che rimarrà in Premier League e quindi si apre la pista della cessione.

Pogba
Paul Pogba (Getty Images)

In pole la Juventus, ma anche il Paris Saint-Germain mentre più defilato c’è il Real Madrid. Tutto parte dal contratto di Pogba, in scadenza nel giugno 2022 e senza nessuna reale apertura al momento per un rinnovo  Pogba non ha mai negato la possibilità di restare in Inghilterra, ma intanto è fermo per problemi fisici e nessuna sa con certezza quando tornerà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui