Meteo, weekend tra piogge e freddo: nevicate in montagna

0

Nel weekend il meteo torna ad essere influenzato da qualche piogge, freddo ed in generale maltempo. Inoltre sulle vette alpine torneranno le nevicate.

meteo weekend
Peggiora nuovamente la situazione meteorologica in Italia (Getty Images)

Questo sabato darà il via ad un weekend segnato dal freddo, con un meteo che continua a riservare sorprese, con il ritorno di piogge ed addirittura nevicate sulle vette montuose. Durante la giornata odierna, quindi, le condizioni meteorologiche mostreranno grandissima dinamicità, rispetto ai primi giorni della settimana. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime 24 ore sulla penisola.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Covid, De Luca: “Lavoriamo per produrli in Campania”

Il cambiamento inizierà durante questo sabato, infatti i venti freddi inizieranno a soffiare già dal mattino, con un progressivo peggioramento nelle ore successive. Le precipitazioni quindi si sposteranno da Nordest a Nordovest, con nevicate tra i 8/900 metri di quota. Inoltre la pioggia colpirà anche il centro diffondendosi su diverse regioni come Marche, Abruzzo, bassa Toscana e le coste del Lazio. Infine al Sud avremo un clima più asciutto, fatta eccezione per alcune precipitazioni locali.

Meteo, weekend segnato dal maltempo: cosa accadrà

Meteo piogge weekend
Peggiorano le condizioni meteorologiche sulla penisola italiana (via Pixabay)

Questa giornata di sabato avremo quindi i primi cambiamenti meteo, con un peggioramento progressivo in tutto il weekend. Le piogge torneranno a bagnare l’Italia, con precipitazioni che arriveranno a toccare tutta la penisola. Ovviamente, con il ritorno delle piogge, caleranno nuovamente le temperature, con l’inverno che dà l’ultimo colpo di coda. Andiamo quindi a vedere come varierà la situazione sulla penisola italiana.

Sulle regioni del Nord Italia avremo molte nubi tra Nordovest e Lombardia, con deboli fenomeni che colpiranno dal mattino. Queste precipitazioni si diffonderanno velocemente su tutto il settore, con fenomeni nevosi che compariranno tra i 900-1200 metri. Avremo anche alcune aperture con un clima migliore soprattutto nel Triveneto. Le temperature segneranno un netto calo con massime che andranno dai 6 ai 12 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, l’indice Rt in Italia sale a 1,06: settimana scorsa era 0,99

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione instabile su gran parte del settore. Infatti avremo le prime precipitazioni irregolari pronti a colpire le zone interne, specialmente sull’Appennino e la Sardegna. Nel corso della giornata invece vedremo piogge su tutta la costa adriatica, mentre alcune piogge andranno a colpire anche le coste del Lazio. Le temperature saranno in calo, con massime tra i 9 ed i 14 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo un passaggio da parzialmente nuvoloso a totalmente coperto su tutto il settore. Inoltre avremo locali piogge tra Molise, Puglia, Lucania e la parte interna della Sicilia. La situazione risulterà in continuo sviluppo e rischia di peggiorare ulteriormente durante le ore serali. Le temperature continueranno a calare, con massime che andranno dai 12 ai 17 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui