PlayStation VR, buone notizie per gli utenti: annunciati 6 nuovi titoli

Per tutti gli appassionati di PlayStation VR, c’è un’ottima notizia: Sony ha annunciato l’arrivo di 6 nuovi titoli

playstation vr
PlayStation VR, sono in arrivo ben 6 nuovi titoli (Getty Images)

Sono mesi forse decisivi per Sony dal punto di vista del gaming. L’azienda nipponica è chiamata ad accelerare la produzione delle PS5, console next gen ad oggi praticamente introvabili. Il lavoro del colosso hi tech si sta concentrando principalmente su questo tema, ma non solo.

Come dimostrato da Sony stessa, infatti, ci sono anche altre questioni che stanno tenendo banco da quelle parti. Oltre ai numeri titoli in uscita per PS4, gli sviluppatori e le software house non si sono di certo dimenticate di PlayStation VR. Device per accedere alla realtà virtuale, vedrà presto arricchire il suo catalogo di videogame disponibili con 6 titoli del tutto nuovi e originali. Andiamo subito a scoprirli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter, arriva un nuovo comando: sospiro di sollievo per gli utenti

PlayStation VR, le sei novità annunciate da Sony

Ecco tutti i dettagli a riguardo

Ben 6 nuovi titoli sono in arrivo per PlayStation VR: è questa l’ultima buona notizia che Sony ha deciso di riservare per i propri utenti. Nello specifico, si tratta di:

  • After The Fall
  • Doom 3 VR Edition
  • Fracked
  • Zenith
  • I Expect You To Die 2 – The Spy and the Liar
  • Song in the Smoke

Per quanto riguarda i primi due, si tratta di sparatutto in prima persona con un coinvolgimento totale per il player. After The Fall è ambientato in un ambiente post apocalittico a Los Angeles, mentre Doom 3 fa parte della storica saga prossima a compiere i 30 anni di vita.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, arriva la funzione per tornare in vetta: è super!

Fracked è invece un action game in prima persona, ispirato a film cult come Cliffhanger e Die Hard. Zenith è un multiplayer ambientato in un open world, mentre I Expect You To Die 2 è il sequel del titolo action uscito nel 2016. Infine Song in the Smoke, un survival ad ambientazione pseudo-preistorica.