Papa Francesco partito per l’Iraq, sarà a Baghdad in segno di pace

0

Un viaggio storico in segno di pace quello del Pontefice in Iraq, partito questa mattina dall’aeroporto di Fiumicino

Papa Francesco parte per l'Iraq in segno di pace
Papa Francesco (©Getty Images)

E’ partito questa mattina alle ore 7.45 Papa Francesco. Il suo volo a bordo di un Airbus A330, è decollato dall’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma e lo condurrà a Baghdad. Il suo arrivo in Iraq è previsto alle ore 14.00 (12.00 in Italia).

Il Pontefice, prima di lasciare Casa Santa Marta con il suo borsone nero e la mascherina bianca, si è riunito con alcuni iraniani rifugiatisi in Itala da qualche tempo, ora ospiti della Comunità di Sant’Egidio.

VEDI ANCHE QUESTO>>> Covid, cambia mappa dell’Italia: maggiori restrizioni in Lombardia e Campania

Papa Francesco nella capitale dell’Iraq in segno di pace

Papa Francesco in viaggio in Iraq in segno di pace
Papa Francesco (Getty Images)

Papa Bergoglio scortato dalle auto della sicurezza ha raggiunto questa mattina presto, a bordo della Ford Fiesta, l’aeroporto di Roma Leonardo Da Vinci, per sbarcare in Iraq. E’ salito a bordo del velivolo con il suo solito borsone nero nella mano sinistra e la mascherina bianca sul volto. Sarà di rientro il Italia il prossimo lunedì 8 marzo a Ciampino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Covid zone Italia, il Cts conferma: “Sistema funziona, anche il vaccino”

Il Pontefice ha raggiunto Baghdad per incontrare il grande Ayatollah Sayyid Ali al-Husayni al-Sistani. Un viaggio che Bergoglio voleva fare da tempo in Iraq come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e terrorismo.

Una visita storica dunque quella del Papa accompagnato dalle forze di sicurezza irachene che garantiranno la sua incolumità in questi 4 giorni che lo vedranno sfidare anche la pandemia.

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui