Meteo, continua lo strapotere dell’anticiclone: durerà ancora per poco

0

Non si arresta l’infuelenza dell’anticiclone sul meteo della nostra penisola. Ma il flusso d’aria calda durerà un altro paio di giorni: a breve la svolta.

Meteo Anticiclone
Il flusso di aria calda continuerà ad influire sulle condizioni meteorologiche (via Pixabay)

Questo inizio di settimana abbiamo potuto notare l’enorme strapotere dell’anticiclone sul meteo italiano. Il flusso di aria calda, infatti, ci ha dato un assaggio della primavera, ma ben presto potremo avere un ritorno del freddo sull’Italia. Infatti la giornata di giovedì segnerà l’ultimo giorno di caldo sulla penisola, con il freddo che tornerà a tartassare il paese fino al termine della settimana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Lombardia: “Variante inglese per il 64% dei positivi totali”

Fino a giovedì, quindi, l’alta pressione sarà sempre più protagonista sullo scenario meteo in Italia. Grazie alla presenza dell’anticiclone avremo per la giornata di oggi e di domani, tantissimo sole e clima mite, lasciando poco spazio a nubi basse, foschie e nebbie. Infatti lievi nebbie limiteranno la visibilità al mattino solamente in Val Padana. Per quanto riguarda le temperature, per le prossime 24 ore continueremo a vivere una fase climatica tipicamente primaverile. Andiamo quindi a vedere la situazione sulle varie zone italiane.

Meteo, ultimi giorni d’anticiclone: clima stabile e soleggiato

Meteo anticiclone
Altra giornata soleggiata sulla penisola (via Pixabay)

Siamo di fronte ad un bivio per quanto riguarda il meteo sulla nostra penisola, con l’anticiclone pronto ad essere interrotto nelle prossime 48 ore. L’inverno proverà a battere l’ultimo colpo grazie ad un colpo di coda ciclonico, proveniente tra la Penisola Scandinava e la Russia europea. A breve avremo quindi correnti di matrice polare marittima verso l’Italia e l’intera Europa. Nel weekend, quindi, l’instabilità tornerà a farla da padrone. Andiamo a vedere cosa succederà sui tre settori principali durante la giornata odierna.

Sulle regioni del Nord Italia anche durante questo mercoledì avremo ancora alta pressione e tempo stabile e soleggiato. Durante la giornata avremo solamente alcuni tratti disturbato da qualche leggera velatura o stratificazione di passaggio. Nonostante i lievi disturbi, avremo una giornata stabile e soleggiata su tutto il settore. Le temperature resteranno stabili, con massime che andranno dai 14 ai 18 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuola, si va verso chiusura in zona rossa: la direttiva nel nuovo Dpcm

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo la prima serie di annuvolamenti che continueranno a sorvolare la Sardegna sud-orientale. Al mattino, sul resto del settore avremo sole prevalente altrove con foschie al mattino sulle zone pianeggianti e qualche velatura sulle diverse regioni. Le temperature rimarranno anche qui stazionarie, con massime che oscilleranno dai 14 ai 19 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo qualche lieve annuvolamento al mattino su Puglia, Basilicata e fascia ionica. Fortunatamente durante la gioranta non avremo alcun fenomeno che disturberà la giornata. Sul resto del settore avremo sole prevalente pronto a resistere durante tutto l’arco della giornata. Le temperature rimarranno stazionarie anche qui, con massime tra i 14 ed i 19 gradi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui