Nuovo Dpcm marzo, arriva l’approvazione: tutte le misure fino a Pasqua

0

Arriva l’approvazione per il testo del nuovo Dpcm di Marzo. Andiamo a vedere tutte le misure su scuole, riaperture e spostamenti, in vigore fino a Pasqua.

Nuovo dpcm misure
Il ministro Speranza nella confernza stampa di ieri (via Getty Images)

Arriva l’ok al nuovo Dpcm di Marzo, con il Governo pronto a pubblicare tutte le misure in vigore fino a Pasqua. Infatti c’è la firma sul nuovo decreto che ci guiderà fino alle festività pasquali, ma soprattutto che dovrà cercare di limitare la diffusione delel varianti oramai presenti sulla penisola. Nel provvedimento ci sono un paio di novità, che prevedono soprattutto una stretta nelle zone rosse. Allo stesso tempo si è tracciato il percorso per la riapertura in zona gialla di alcune attività.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Ilaria Capua elogia i vaccini: “E’ un miracolo, siamo alla svolta”

Uno dei nuovi provvedimenti che saltano all’occhio è la chiusura di tutte le scuole, in ogni ordine e grado, in zona rossa. La stessa misura è quindi approvata laddove il virus circoli maggiormente, con la stima che si aggira a 250 casi per ogni 100mila abitanti. Mentre novità arrivano novità riguardo gli spostamenti anche nelle seconde case. Infatti saranno vietati gli spostamenti tra le regioni fino al prossimo 27 marzo. Gli spostamenti saranno consentiti solamente per motivi di salute, necessità o lavoro. Mentre in zona arancione non sarà possibile uscire dal proprio comune. In zona rossa, invece, sarà impossibile uscire di casa se non per i motivi d’urgenza.

Per quanto riguarda bar e ristoranti rimangono chiusi al pubblico in zona rossa e arancione. In zona gialla invece potranno essere aperti fino al 18, mentre fino alle 22 sarà consentito solamente l’asporto. I negozi resteranno aperti in zona gialla e arancione, chiusi ancoroa i centri commerciali nel weekend, fatta eccezione per farmacie, parafarmacie, edicole, librerie, negozi alimentari, tabacchi.

Nuovo Dpcm, le misure su musei, cinema e teatri: tutte le novità

Nuovo Dpcm misure
Tutti i provvedimenti in arrivo col nuovo decreto (Getty Images)

Solamente in zona gialla resteranno aperti tutti musei dal lunedì al venerdì, rispettando ovviamente tutte le misure di sicurezza. Avremo quindi ingressi contingentati, distanza di almeno un metro tra i visitatori, uso della mascherina. Dal 27 marzo, invece, i musei potranno restare aperti anche nel weekend.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Lombardia: “Variante inglese per il 64% dei positivi totali”

Inoltre sempre se la curva epidemiologica lo permetterà, dal 27 marzo avremo anche cinema e teatri aperti. Se ci sarà un miglioramento, comunque ci saranno limitazioni riguardanti il pubblico. Infatti potranno accedere agli spettacoli solamente il 25% della capienza massima: il numero massimo di spettatori non potrà essere superiore a 400 persone per gli spettacoli all’aperto e 200 per quelli al chiuso.

Mentre invece ancora deve essere decisa una data per la riapertura di palestre e piscine. Resta invece consentita l’attività motoria individuale. Ovviamente rimarranno le distinzione rispetto alle varie zone di colorazione: in zona gialla questa  attività potrà essere svolta all’aperto presso centri e circoli sportivi, pubblici e privati, rispettando le norme di sicurezza ed evitando qualsiasi assembramento. Infine resteranno chiusi gli impianti sciistici anche in zona gialla.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui