Covid, Bertolaso: “Tutta l’Italia va verso la zona rossa”

0

Guido Bertolaso, consulente del presidente della Regione Lombardia per il piano vaccinale, è sicuro: “Tutta l’Italia va verso la zona rossa”

covid Bertolaso terza ondata
Guido Bertolaso (via Getty Images)

Guido Bertolaso, consulente del presidente della Regione Lombardia per il piano vaccini, si è detto preoccupato che “tutta l’Italia, tranne la Sardegna, stia andando verso la zona rossa. La Lombardia, per quello che ha passato nei mesi scorsi, è più vulnerabile rispetto ad altre regioni, ma non sono preoccupato per questa regione più che per altre”.

In merito alla questione vaccini, ha aggiunto che “è fuori discussione che bisogna vaccinare. Si deve fare molto di più rispetto a ciò che già stiamo facendo”. Poi richiama la precettazione per gli specializzandi che non vogliono offrirsi per aiutare a somministrare il vaccino contro il Covid-19. “Aderire è un obbligo, se non lo si vuole rispettare volontariamente bisogna ricorrere alle leggi dello Stato”, ha concluso. Queste le parole riportate da La Repubblica.

LEGGI ANCHE—> Vittorio Brumotti aggredito a Firenze con la sua troupe: un arresto

Covid-19, il bollettino odierno: oltre 20mila contagi

covid-19 bollettino

La Protezione Civile quotidianamente rilascia il bollettino riguardante l’andamento dell’epidemia da Covid-19. Quest’oggi, purtroppo, è stato riscontrato un incremento di casi ancor maggiore rispetto quello di ieri: 17.083 contro 20.884. Sono stati 347, invece, i morti e 14.068 i guariti.

LEGGI ANCHE—> Nuovo Dpcm, Fipe: “Puniti solo i bar, la movida selvaggia continuerà”

Aumentate le occupazioni in terapia intensiva di 84 unità, come i ricoveri (+193). Il tasso di positività è del 5,8% (+0,7%). Ad oggi sono state somministrate 4.650.299 dosi di vaccino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui