Lolita Lobosco, anticipazioni della seconda puntata del 28 febbraio

0

Tutte le anticipazioni della fiction di successo, Le indagini di Lolita Lobosco, di stasera 28 febbraio su Rai Uno

Questa sera, a partire dalle 21:25 ci sarà la seconda puntata della fiction di successo, di Rai Uno, Le indagini di Lolita Lobosco. In questo episodio, Solo per i miei occhi, Lolita Lobosco (Luisa Ranieri) approda nuovamente in questura – dopo la sospensione della scorsa settimana – per affrontare un nuovo caso. Questa volta, sarà proprio il questore Jacovella (Ninni Bruschetta) ad interpellarla per l’omicidio di una donna.

LEGGI ANCHE > > > Al Bano spiazza tutti in diretta tv, il commovente appello

La bellissima e bravissima suonatrice d’arpa è scomparsa da casa da più di una settimana, ma all’insaputa del marito aveva fittato una stanza dove potersi esercitare nella sua arte. Tuttavia, al suo ritrovamento – grazie ai vicini di casa – il corpo sarà esanime. Nonostante il marito, Vito Loconsole è il primo indiziato, ha un alibi di ferro che porterà Lolita a dover scavare nella vita della bellissima donna morta per capire cos’è potuto accadere. Alla fine dell’episodio, sarà lanciato un importante messaggio come morale di vita.

Lolita Lobosco, il successo per la fiction Rai

Lolita Lobosco
(@Twitter)

Proseguire il filone di record di Mina Settembre, il romanzo di Maurizio De Giovanni riportato come fiction su Rai Uno, era molto complicato e Le indagini di Lolita Lobosco, scritte da Gabriella Genisi non potevano affatto deludere le aspettative del pubblico di Rai Uno. Stando ai dati Auditel della scorsa settimana, infatti, ha raccolto un boom di spettatori: 7,5 milioni con il 31% di share, nonostante le tante critiche raccolte sui social.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Domenica In, problemi in diretta per Elettra Lamborghini: cos’è successo

In molti hanno criticato l’accento dell’attrice, Luisa Ranieri, considerato troppo forzato e poco naturale che rende tutto un po’ stucchevole.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui