WhatsApp, attenzione all’app ‘spia’: utenti tracciati facilmente

0

Arrivano diverse segnalazioni a WhatsApp riguardanti un applicazione spia. Con qualche semplice click ogni vostro movimento sarà tracciato: scopriamo come.

WhatsApp spia
Attenzione a questa applicazione, può spiarvi (via Screenshot)

Sono diversi i pericoli presenti sui colossi degli store digitali, specialmente quando parliamo di social network o app di messaggistica. Nelle ultime ore un nuovo ciclone sta investendo WhatsApp, ma stavolta la colpa non è dell’app di messaggistica, ma di un’applicazione che spia gli utenti. Il pericolo si presentò già diversi mesi fa , ma in quel caso molti utenti decisero di fare diverse segnalazioni agli store digitali.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Spotify, possibile nuovo aumento dei prezzi: interviene il CEO

L’applicazione in questione si chiama WhatsTracker, una soluzione gratuita ed al momento legale. Il prodotto è disponibile su App Store e Play Store ed una volta scaricata, potrete “spiare” i contatti da voi selezionati. Con l’applicazione gratuita, riceverete una notifica ad ogni movimento del contatto, ossia, quando entra all’interno dell’applicazione, quando l’utente selezionato sta scrivendo e quando si disconnette da WhatsApp. Al momento, nonostante le lamentele, l’applicazione è legale e non comporta alcun reato.

WhatsApp, non solo l’app spia: c’è una soluzione che vi salva da messaggi imbarazzanti

WhatsApp funzione salva
Questa funzione evita tutti i messaggi imbarazzanti (via Screenshot)

Nella giornata di ieri abbiamo visto come un’applicazione di terzi può salvarvi dai messaggi imbarazzanti che spesso inviamo su WhatsApp. La novità arriva direttamente dalla Cina e permette ed è sviluppata dal gruppo Gree Electronics. Questa applicazione vi sottoporrà a dei test per verificare la vostra sobrietà. Solamente una volta risolti i diversi grattacapi, potrete accedere a WhatsApp ed inviare i messaggi. L’applicazione è stata definita una “drunk mode” dell’app di messaggistica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Twitter, in arrivo contenuti a pagamento: la possibile novità

Al momento l’app cinese non è presente in Europa. Ma sugli store digitali, troverete diverse alternative come: Drunk Locker e Drunk Mode. Queste due app sono pressochè identiche a quella sviluppata dalla Gree Electronics e serviranno quando avrete bevuto un bicchiere di troppo. Infatti anche su queste due applicazioni dovrete rispondere a domande e grattacapi prima di poter avere accesso all’app di messaggistica. Inoltre sia Drunk Locker che Drunk Mode hanno ricevuto ottime recensioni dagli utenti, entusiasti del servizio offerto dagli sviluppatori.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui