Verona-Juventus 1-1: highlights, voti e tabellino

0

Verona-Juventus 1-1: highlights, voti e tabellino. Nonostante il vantaggio con Cristiano Ronaldo, i bianconeri faticano e dividono la posta

(Getty Images)

Verona-Juventus 1-1: nei primi minuti, mai come in questa stagione, la Juve parte furiosamente e assedia gli avversari nella loro trequarti arrivano anche con continuità in area a concludere, senza fortuna. Poi però il primo squillo avversario, disinnescato solo dal riflesso di Szczesny con la benedizione del palo, disinnesca tutte la verve bianconera e comincia un’altra partita.

Molto più spigolosa, ruvida, muscolare, ma in definitiva meno bella. Cristiano Ronaldo si batte e si sbatte per avere pallini giocabili, beatamente ignorato da tutti i compagni nonostante privi anche ad arretrare il suo raggio d’azione e non è la prima volta che gli capita sotto le gestione Pirlo. Così la partenza a mille diventa un piccolo cabotaggio che non produce pericoli dalle parti di Silvestri anche se il Verona a dirla tutta costruisce nulla.

Serve un lampo, l’invenzione di un singolo e per fortuna di Pirlo arriva subito in apertura di ripresa prima che la situazione degeneri. Per una volta Chiesa riesce a scappare e ad avere anche il tempo per ragionare, trovando CR7 che, tutto solo, non si fa pregare per timbrare il cartellino. Tutto gira attorno a lui, come sempre, anche se a differenza di sempre con maggiore difficoltà.

La Juve ha il demerito di non riuscire a chiuderla. Così il Verona, bravo a non recedere mai dalla sua idea di gioco, si riorganizza e trova anche il pari grazie allo stacco di Barak che galleggia in testa ad Alex Sandro. Tempo per ritrovare i tre punti ce ne sarebbe pure ma mancano le idee.

(Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo dalla Roma: arriva il top player

Verona-Juventus 1-1: highlights, voti e tabellino

(Getty Images)

MARCATORI: 49′ Cristiano Ronaldo (J), 76′ Barak (V)

VERONA (3-4-2-1): Silvestri 6; Magnani 6.5, Gunter 6, Lovato 6; Faraoni 7 (83′ Dawidowicz sv), Sturaro 5.5 (57′ R. Vieira 6), Ilic 6 (46′ Veloso 6.5), Dimarco 6.5 (51′ Lazovic 6.5); Barak 7, Zaccagni 6.5 (83′ Bessa sv); Lasagna 6. All. Juric 6.5

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 7; Demiral 5.5, De Ligt 6.5, Alex Sandro 5.5; Chiesa 6.5 (86′ Di Pardo sv), Bentancur 6, Rabiot 6, Ramsey 5.5 (67′ McKennie 6), Bernardeschi 6; Kulusevski 5.5, Cristiano Ronaldo 6. All. Pirlo 6

NOTE: ammoniti Ramsey (J). De Ligt (J), Barak (V), Dawidowicz (V)

Clicca qui per vedere in anteprima tutti gli highlights di Verona-Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui