WhatsApp, arriva la funzione che ti ‘salva’ se bevi troppo: pazzesco!

0

Su WhatsApp sbarca una funzione che salva gli utenti quando bevono troppo. Con questo nuovo tool addio ai messaggi imbarazzanti: come funziona.

WhatsApp funzione salva
Questa funzione evita tutti i messaggi imbarazzanti (via Screenshot)

Prima del Covid il weekend significava uscire con amici e parenti e fare tardi, con serate che spesso sfociavano nell’alcol. Ovviamente quando si alza il tasso alcolemico, spesso si rischia di fare qualche figuraccia anche grazie a WhatsApp, con messaggi imbarazzanti inviati ai contatti della nostra rubrica. Per evitare tutto ciò ci viene in aiuto la stessa celebre app, con una funzione che ci salva letteralmente dal fare queste brutte figure.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Huracan, il nuovo virus spaventa gli utenti: cosa può farvi

Infatti spunta la ‘modalità sbronzo’, una funzione che permette di evitare l’uso di alcune applicazioni quando si è troppo ubriachi. La novità arriva direttamente dalla Cina, grazie agli sviluppatori del gruppo Gree Electronics. Quest applicazione, infatti, vi sottoporrà ad una serie di test di sobrietà per accedere alle applicazioni di messaggistica. Solo una volta superati questi grattacapi potrete accedere all’applicazione.

Inoltre visto che l’applicazione è della Cina, al momento non è ancora presente sul mercato europeo. Fortunatamente ci vengono in aiuto altre due applicazioni presenti su Play Store e App Store, stiamo parlando di Drunk Locker e Drunk Mode. Queste due app hanno funzioni molto simili e ci eviteranno messaggi imbarazzanti.

WhatsApp, non solo la funzione che salva dalle figuracce: tutte le novità

WhatsApp aggiornamento
Altro momento critico per l’app di messaggistica di Menlo Park (via Screenshot)

Ma sono diverse le novità presenti sull’applicazione. Infatti WhatsApp è pronta ad annunciare diverse funzioni per recuperare l’utenza, persa a causa dei nuovi termini di servizio. Dall’inizio di quest 2021 abbiamo visto l’enorme crescita di popolarità di applicazioni rivali come Telegram e Signal, che assicurano sicurezza e privacy all’utente. Mentre Signal ha subito l’endorsment di Elon Musk e Ue, Telegram continua a rinnovarsi attirando un gran numero di download.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cashback, guardate l’app: cattive notizie per i 1.500€

Infatti l’applicazione di messaggistica di Pavel Durov è il principale competitor di WhatsApp. Negli ultimi giorni l’applicazione ha annunciato alcune novità come codici QR da utilizzare per entrare nei gruppi o una semplificazione sulla segnalazione di alcuni messaggi. Inoltre sbarcano sull’app anche due Widget chiamati 2×2 e 5×2. Questi due widget serviranno da scorciatoie per rendere più veloce la navigazione all’interno dell’app.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui