Amici 20, colpo di scena inaspettato: “Me ne vado” – VIDEO

0

Troppe punizioni si susseguono all’interno del talent show di Maria de Filippi, Amici 20, tanto che qualcuno ha minacciato di abbandonare

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AMICI VIDEOS (@amicivideos)

Leonardo, Daddy e Sangiovanni sono gli altri tre concorrenti di Amici 20 che sono stati puniti da Rudy Zerbi. In quest’ultima edizione, i provvedimenti disciplinati sembrano essere all’ordine del giorno: stanze sporche, orari non rispettati, ma questa volta il problema è un altro. Come ogni anno, il professore di canto, suggerisce ai suoi alunni di svolgere del lavoro in palestra con degli esperti, per migliorare la respirazione.

LEGGI ANCHE > > > Giancarlo Magalli svela il suo segreto: lo aiuta a vivere meglio

Nonostante il consiglio dato dal proprio professore, i tre cantanti non andavano in palestra già da un po’ e quindi stamattina Rudy si è collegato con la casetta in cui vivono i partecipanti. Dapprima li ha ripresi per l’ordine della loro stanza – tranne per Leonardo che sembra essere quello che ha più cura di tutti – e poi per lo scarso allenamento.

Amici 20, Sangiovanni giù di morale: “Me ne vado”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AMICI VIDEOS (@amicivideos)

Il giovane cantante Sangiovanni non ha reagito al meglio alle parole del suo stesso professore ed ha ammesso: “Non sono qui per stare a scuola, non l’ho mai voluto fare e non lo farò. Sono venuto qui per esibirmi, mostrare la mia arte, se mi impongono di andare in palestra, non ci vado. Poi fanno questione per cosa? Per quattro vestiti sopra al letto. Io me ne vado, non voglio più restare qui. Se spacco qui, posso farlo anche altrove”.

PER APPROFONDIRE > > > Amici 20, chi è Sangiovanni: età, carriera, fidanzata

Non di certo parole al miele quelle del cantante più giovane del talent show che ha confessato ad Esa: “Sai quante volte ho pensato di andare via? Anche a mente fredda, intendo. Non voglio più star qui”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui