Scuola, nuova ordinanza in Puglia: Ddi fino al 14 marzo

0

Scuola, nuova frenata: il presidente Michele Emiliano ha firmato una nuova ordinanza che andrà fino al 14 marzo. 

(Getty Images)

Nuova brusca frenata in Italia sul fronte scolastico. Michele Emiliano, governatore della regione Puglia, ha infatti firmato una nuova ordinanza in virtù della minaccia Covid con le sue varie varianti in circolazione. Così dal 24 febbraio al 14 marzo tutte le scuole pugliesi, includendo qualsiasi grado, dovranno optare per la didattica digitale integrata al 100%.

Potrebbe interessarti anche —-> Majorino (PD) a iNews24: “Coronavirus, in Lombardia situazione fuori controllo. Con Fontana è come non esser governati”

Scuola
 (Foto: Getty)

Scuola, nuova ordinanza in Puglia

La presenza sarà riservata solo “agli alunni per l’uso di laboratori qualora sia previsto dall’ordinamento, o per mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali”.

Il verdetto giunge all’indomani del ricorso del Codacons accolto dal Tar Puglia, il quale ha sospeso la precedente ordinanza che prevedeva la didattica a distanza per qualsiasi studente dal 22 febbraio al 5 marzo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui