Meteo, scoppia la primavera: anticiclone e sole su tutta la penisola

0

Non si arresta la progressione meteo verso la primavera. Durante questo mercoledì, avremo l’anticiclone pronto ad invadere la penisola e temperature elevate.

meteo primavera
Scoppia la primavera su tutta la penisola (via Pixabay)

Questo mercoledì segnerà la vera e propria svolta per il meteo sulla penisola italiana, con la primavera pronta a scoppiare anticipatamente. Infatti avremo una situazione meteorologica ben definita, dove al mattino avremo sole su tutta l’Italia, mentre la sera fitte nebbie ridurranno la visibilità in diversi angoli del paese. Le temperature quindi saranno pronte ad esplodere, con il meteo che ci traghetterà direttamente nella stagione primaverile.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ciro, transgender recluso in carcere femminile. Arcigay a iNews24: “Burocrazia dimentica questioni di genere”

Specialmente da mercoledì 24 e fino a venerdì 26, l’alta pressione avvolgerà ancor di più la penisola italiana, creando una totale stabilità atmosferica in tutto il paese. A parte le nebbie, che ridurranno la visibilità, avremo quindi un’anticiclone pronto a dominare incontrastato. Si verrà quindi a creare un clima ricco di contrastri tipico della primavera, con sole al mattino e nebbie fitte durante le ore serali. Andiamo quindi a vedere la situazione nei vari settori.

Meteo, primavera anticipata in Italia: sole e bel tempo ovunque

Meteo primavera
L’anticiclone investe la penisola italiana (via Pixabay)

Durante questo mercoledì avremo il primo deciso stop all’inverno, pronto ad abbandonare definitivamente la nostra penisola. Infatti avremo per la prima volta delle caratteristiche meteo tipiche della primavera, dove il sole regnerà incontrastato su tutta la penisola e sarà impensierito solamente dalle nebbie notturne. Non ci sarà ombra di fenomeni, con l’Italia che si appresta ad abbracciare la nuova stagione. Andiamo quindi a vedere la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo bel tempo su tutti i settori da est ad ovest. Infatti la giornata si aprirà con cieli sereni ovunque, salvo qualche nebbia in Val Padana. Queste foschie, però, andranno a sparire con l’evolversi della giornata, lasciando ampio spazio al sole. Inevitabilmente le temperature saranno in aumento, con massime che andranno dai 15 ai 20 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cinema e teatri: un anno dalla chiusura. I lavoratori: “Siamo sfiniti, è ora di riaprire in sicurezza”

Invece sulle regioni del Centro Italia avremo cieli sereni o poco nuvolosi già dal mattino, con qualche foschia che occuperà la costa adriatica. Come per le regioni settentrionali, anche qui le nebbie andranno a dissolversi nel corso della giornata, andando quindi a lasciare spazio solamente al bel tempo. Le temperature saranno in lieve rialzo, con massime che oscilleranno tra i 15 e 20 gradi, leggermente inferiori sull’Adriatico.

Infine sulle regioni del Sud Italia, l’anticiclone si farà sentire maggiormente. La giornata inizierà con cieli generalmente sereni o poco nuvolosi. Non mancheranno però le insidie, con qualche addensamento che coprirà sia il Salento che la Calabria tirrenica. Le temperature rimarranno stazionarie, con massime pronte ad oscillare tra i 15 ed i 19 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui