Calciomercato, il nuovo allenatore del Real Madrid viene dalla Serie A

0

Calciomercato, il nuovo allenatore del Real Madrid viene dalla Serie A. L’avventura di Zidane nella capitale spagnola è arrivata al capolinea

Zidane Real Madrid
Calciomercato, il nuovo allenatore del Real Madrid viene dalla Serie A (Foto: Getty)

Il Real Madrid è impegnato questa sera nella difficile trasferta di Bergamo per l’andata degli Ottavi di finale di Champions League. L’Atalanta di Gasperini può rappresentare uno scoglio particolarmente duro, soprattutto considerando le pesanti assenze che riguardano le “Merengues“. Benzema, Sergio Ramos, Carvajal, Marcelo, Hazard, tanto per citare i più importanti. Mezza squadra che Zidane non potrà schierare in quello che resta il principale obiettivo della stagione. Nella Liga spagnola l’Atletico Madrid ha tre punti di vantaggio e una partita in meno e sembra lanciato verso la conquista del titolo, mentre in Coppa del Rey l’avventura è già finita. L’andamento non proprio straordinario in questo 2020 ha messo in discussione la panchina del francese, con Florentino Perez che avrebbe voglia di aprire un nuovo ciclo. Dopo aver vinto tutto quello che c’era in palio nelle ultime stagioni, il Real Madrid deve ripartire con un progetto diverso.

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Bayern Monaco 1-4: highlights, voti e tabellino

LEGGI ANCHE >>> Serie A, un match a rischio causa focolaio Covid: interviene l’ASL?

Calciomercato, il nuovo allenatore del Real Madrid potrebbe essere Paulo Fonseca

Paulo Fonseca
Calciomercato, il nuovo allenatore del Real Madrid potrebbe essere Fonseca (Foto: Getty)

A giugno con ogni probabilità Zidane non sarà più l’allenatore dei Blancos e Perez sta già sondando i possibili sostituti. Uno dei profili che piacciono maggiormente dalle parti di Valdebebas è quello di Paulo Fonseca. L’allenatore della Roma è molto stimato in Europa per il calcio propositivo che sa donare alle proprie squadre e lo stile sempre impeccabile. Nella capitale sono convinti di avere in mano Massimiliano Allegri per la prossima stagione e i Friedkin sono intenzionati a costruire qualcosa di importante con l’ex Juventus. Il contratto di Fonseca è in scadenza e la prossima estate sarà libero di firmare per il miglior progetto possibile. A 47 anni è ancora un “giovane” della panchina e con ottime idee, soprattutto per chi ama il calcio propositivo come in Spagna. Qualche abboccamento con il Real sembra esserci già stato e nelle prossime settimane si potrebbe arrivare anche all’incredibile fumata bianca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui