Imu, c’è un modo per pagarne solo la metà: come fare

0

C’è un modo per pagare solo il 50% dell’Imu, ma non sempre è possibile: scopriamo chi può farlo e come

IMU 2021
IMU 2021 (Foto: Pixabay)

L’Imu, che sta per Imposta Municipale Unica, è una tassa che è andata a sostituire l’Ici, l’Irpef ed altre tasse addizionali regionali e comunali. Si calcola sui redditi fondiari che riferiscono ad immobili che non sono locati. Il costo medio in Italia dell’Imu è di circa 1000 euro. Essa può essere pagata a metà, ma bisogna essere proprietari di una casa inagibile ed inabitabile. Per fare ciò basta un’autocertificazione del proprietario.

Tale possibilità proviene da una decisione della Cassazione, la numero 1263, del 23 gennaio 2021. L’autorità si è espressa sulla possibilità di dimezzare la tassa per case inagibili o inutilizzate. Come già accennato, serve un’autocertificazione nella quale viene attestata l’impossibilità di utilizzare l’abitazione. Prima le condizioni di inagibilità o inabilità di quest’ultima dovevano essere accertate dall’ufficio tecnico competente, con la perizia che sarà a carico del proprietario. Ora quest’ultima non serve più.

LEGGI ANCHE—> Bonus condizionatori, a chi spetta e come ottenerlo

Imu, tutti i casi di riduzione o esenzione

Tasse Partite Iva
Tasse (via WebSource)

Le case inagibili o inabitabili consentono di ricevere una riduzione del 50% sulla base imponibile da dichiarare per l’Imu. La dichiarazione andrà presentata entro il 30 giugno. Stessa situazione per gli immobili storici o artistici e per le abitazioni in comodato a figli o genitori, purché vi sia un contratto (pur gratuito) registrato che attesi l’utilizzo come abitazione principale.

LEGGI ANCHE—> Carte di credito, a breve cambieranno forma: il motivo

Nel caso in cui le seconde case siano affittate con canone concordato, l’Imu andrà a ridursi del 75%. Per la casa familiare assegnata, in caso di divorzio, il genitore affidatario dei figli potrà beneficiare dell’esenzione in quanto diventa abitazione principale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui