Covid, Brescia e provincia in zona arancione rafforzata: c’è l’annuncio

0

Covid, la provincia di Brescia passa ufficialmente in zona arancione rafforzata. L’annuncio di Letizia Moratti

covid brescia
Covid, Brescia e provincia passano in zona arancione rafforzata (Foto: Getty)

Nella giornata di oggi, il governatore della regione Lombardia Attilio Fontana firmerà una nuova ordinanza anti Covid. La provincia di Brescia e i comuni di Viadanica, Predore San Martino, Sarnico, Villongo, Castelli Caleppio, Credaro, Gandosso e Soncino passano in zona arancione rafforzata.

Ad annunciarlo l’assessore al Welfare della Lombardia Letizia Moratti. “Oltre alle normali misure previste dalla fascia arancione, disposta anche la chiusura delle scuole d’infanzia, elementari e medie” le sue indicazioni, alle quali ha aggiunto: “Sarà inoltre vietato recarsi nelle seconde case. Smart working dove possibile, con la chiusura delle attività in presenza“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Covid, AstraZeneca fino ai 65 anni: arriva il via libera dell’Aifa

Covid, Brescia in arancione rafforzata. Bertolaso: “Di fronte a terza ondata”

Fontana Lombardia
Nel pomeriggio il governatore Attilio Fontana firmerà l’ordinanza (Foto: Getty)

Poco fa è arrivato l’annuncio da parte dell’assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti: Brescia e provincia passano in zona arancione rafforzata. Nel pomeriggio arriverà la firma sull’ordinanza da parte del governatore Attilio Fontana.Evidentemente ci troviamo di fronte alla terza ondata, o almeno i numeri ci dicono questo. Il livello di attenzione delle rianimazioni è stato elevato da tre a quattro” le parole del consigliere regionale Guido Bertolaso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Morto Fausto Gresini, l’annuncio ufficiale del team: si spegne a 60 anni

Il numero di nuovi casi a Brescia è doppio rispetto a tutte le altre province lombarde. La situazione ad oggi è gestibile e sotto controllo rispetto all’autunno passato, tranne dove abbiamo imposto la zona arancione rafforzata. Questo sviluppo del Covid va aggredito immediatamente” ha poi aggiunto Bertolaso. Nelle prossime ore, arriverà l’ufficialità anche da parte della regione Lombardia, fa sapere l’Ansa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui