Meteo, i primi effetti dell’anticiclone africano: primavera anticipata

0

E’ ancora anticiclone africano sulla penisola, con il meteo che continua a migliorare. Andiamo a vedere la situazione in Italia durante questo giovedì.

Meteo anticiclone
Continua a migliorare la situazione meteorologica sulla penisola (Getty Images)

Sono giornate in grande evoluzione sulla penisola italiana, specialmente dal punto di vista meteo dopo l’arrivo dell’anticiclone. Infatti durante la giornata di ieri, le correnti sub-sahariane hanno raggiunto la penisola provocando un deciso aumento delle temperature. L’anticiclone però non viaggia a due velocità differenti offrendo un assaggio di primavera al Centro-Sud ed un’atmosfera più grigia ed umida al Nord.

POTREBBE INTERESSARTI >>> De Petris (Leu) a iNews24: “Appoggio a Draghi, nessuna spaccatura. Dall’altra parte c’è solo Fratoianni”

Ma nei prossimi giorni la temperatura continuerà ad aumentare, andando a creare un contesto interamente primaverile su tutta l’Italia. Quindi proprio durante la giornata di venerdì sarà di svolta per tutto il paese. Qualche eccezione sarà presentata dal comparto tirrenico, con qualche nube marittima potrà disturbare il meteo a partire dal mattino, ma nonostante ciò non avremo piogge. Andiamo quindi a vedere come si evolverà la situazione durante questo giovedì.

Meteo, ancora anticiclone sulla penisola: migliora su gran parte della penisola

Meteo anticiclone
Giornata in prevalenza soleggiata su tutta la penisola (via Pixabay)

Dopo l’assaggio dell‘anticiclone delle azzorre, in Italia avremo l’assaggio di quello africano pronto a far alzare le temperature su gran parte della penisola. Infatti fatta eccezione per qualche pioggia isolata avremo un clima sereno su tutta l’Italia. Durante queste ore, però avremo anche il ritorno delle nebbie in Valpadana e nelle valli del Centro. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo molte nubi tra Liguria e Valpadana, con qualche pioggia che scenderà in alcune zone proprio della regione ligure. Mentre invece sulle Alpi e sulla Romagna avremo ampie aperture, con il sole che caratterizzerà la giornata. Le temperature rimarranno stazionarie, con massime che andranno dai 9 ai 14 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fattori (Misto) a iNews24: “Giorgetti prima della pandemia voleva smantellare la sanità territoriale”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo tantissime nubi sul versante tirrenico, con qualche piogggia isolata che continuerà a tartassare l’alta Toscana. Sulle regioni Adriatiche e sulla grande isola della Sardegna, invece, avremo ampie aperture con un clima prevalentemente soleggiato. Le temperature sono in leggero rialzo, con massime che oscilleranno tra gli 11 ed i 16 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo nuvolosità variabile, con qualche addensamento in più su Campania e Calabria. Sul resto del settore meridionale avremo ampie schiarite, specialmente in Sicilia, con un clima prevalentemente soleggiato. Sull’intero settore, invece, avremo le temperature ancora in aumento, con massime che andranno dagli 11 ai 16 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui