Gelo negli Usa, mega black out in Texas: 2 milioni senza corrente

0

Continuano i problemi negli Usa. A causa del forte gelo, c’è stato un mega black out in Texas: 2 milioni senza corrente

gelo usa
Forte ondata di gelo negli Usa (Getty Images)

Gli Usa stanno vivendo un periodo molto complicato anche per ciò che concerne il maltempo. La zona sud del Paese è stata colpita da una fortissima ondata di gelo, tra le più rigide di sempre. Stando a quanto riportato dalla Cnn, sono almeno 21 le persone morte a causa della tempesta e del grande freddo.

Ma le difficoltà non sono finite qui. Stando a quanto riferisce l’Ansa, infatti, sono milioni le persone a restare senza corrente a causa di un mega black out che ha colpito il Texas. Nello specifico, si parla di circa 2,3 milioni di cittadini e quasi 300mila abitazioni dove non arriva nemmeno l’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccino Pfizer, la nota ufficiale: “Non protegge contro variante sudafricana”

Gelo negli Usa, problemi all’acqua e assenza di corrente in Texas

gelo usa
Oltre 2 milioni di persone senza corrente (Getty Images)

Il forte gelo continua a colpire gli Usa, con conseguenze drammatiche. 21 persone sono morte – fa sapere la Cnn – e le difficoltà proseguiranno anche nei prossimi giorni. Un mega blackout in Texas ha tolto la corrente a oltre 2 milioni di persone, e anche l’acqua è sempre più carente. Per 7 milioni di cittadini, il consiglio è stato quello di farla bollire prima di berla o utilizzarla per cucinare. Nello specifico, il sindaco della capitale Houston Sylvester Turner ha inviato un appello alla popolazione: non far scorrere l’acqua nei rubinetti per evitare un’esplosione delle tubature.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Usa, Trump contro l’establishment repubblicano: l’attacco del tycoon

Il calo della pressione dell’acqua è un problema piuttosto serio in tutto il Texas, tanto che sono centinaia le case nelle quali è consigliato di non aprire i rubinetti se non strettamente necessario. Le previsioni meteorologiche parlano di temperature rigide anche nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui