Al Bano, arriva la triste confessione: “Mi sta facendo soffrire”

Triste confessione del cantautore pugliese Al Bano che ha ammesso in un’intervista: “Mi sta facendo soffrire”. I dettagli della vicenda

al bano
al bano

Al Bano aveva presentato un brano per il prossimo Festival di Sanremo, ma è stato scartato. Il titolo della canzone è Il Cellulare, scritta da Despa, che non è stata ritenuta idonea per la rassegna canora. Il cantante pugliese, però, ai microfoni di Oggi ha fatto sapere che il singolo è rivoluzionario ed ha voglia di stupire tutti.

Il punto clou dell’intervista c’è stato quando Al Bano ha rivelato che la figlia Jasmine si è trasferita a Milano per lavoro. Di recente è stata protagonista a The Voice Senior, dove ha fatto la giudice proprio insieme al padre. Proprio in merito alla lontananza dalla figlia, ha ammesso: “Nel 1961 diedi lo stesso dolore a mia madre, ora tocca a me soffrire”. Fortunatamente oggi ci sono molti modi per tenersi in contatto.

LEGGI ANCHE—> Fedez dice una ‘parolaccia’ a Leone: incredibile reazione del figlio – VIDEO

Al Bano: “Sanremo senza pubblico come la messa di Papa Francesco”

Al Bano ha parlato anche di un Ariston senza pubblico dal 2 al 6 marzo: “Rischia di venire come la Messa che disse all’inizio della pandemia Papa Francesco in una piazza San Pietro deserta, struggente, ma amara”.

LEGGI ANCHE—> GF Vip, clamorosa decisione di Mediaset: è addio

“Sanremo sappiamo tutti gli italiani come è fatto, il pubblico è parte fondamentale, ma dobbiamo piegarci alle esigenze di questo Covid, stiamo soffrendo tutti a livello mondiali. Dai ristoratori, al turismo. Ne sta soffrendo anche Sanremo. Ci sarà senz’altro un pizzico di sofferenza, ma del resto non si può fare diversamente”.