Parler torna online, ma non accetta nuovi iscritti: i motivi

0

L’app Parler, dopo un mese di assenza a causa della campagna pro Trump, è tornata online ma non accetterà nuovi iscritti: il motivo

Parler
Parler

Parler dopo essere stato messo offline per circa un mese, torna online. L’ha annunciato la stessa azienda tramite un comunicato ufficiale. E’ stato spiegato che la piattaforma tornerà ad essere accessibile solamente per gli utenti con account già esistenti. Non saranno accettati, infatti, nuove iscrizioni dalla prossima settimana.

Mark Meckler, fondatore del gruppo politico di destra Tea Party Patriots, è stato nominato come CEO ad Interim. Quest’ultimo andrà a sostituire John Matze, rimosso una decina di giorni fa a causa dei fatti del Campidoglio che hanno spinto Amazon Web Services a sospenderne il servizio di hosting e Google ed Apple a rimuovere Parler dai propri app store.

LEGGI ANCHE—> Netflix, si lavora ad un contenuto pazzesco: farà felice gli utenti

Parler si affida al servizio di hosting Epik

La piattaforma è stata accusata di aver attirato il gruppo di estremisti che poi hanno dato vita alla rivoluzione violenta di Capitol Hill lo scorso gennaio.

LEGGI ANCHE—> Facebook, su forum di hacker presenti i dati di 533 milioni di utenti

Il ritorno online è avvenuto tramite il servizio di hosting Epik, un provider meno potente di Amazon, che è identificato come un servizio legato a movimenti di estrema destra. Parler rimane comunque sul filo del rasoio dato che Apple e Google non hanno riportato l’app sui rispettivi store ed inoltre è ancora in corso la causa con Amazon.

“Quando Parler è stato messo offline a gennaio da quelli che desiderano mettere a tacere decine di milioni di americani, la nostra squadra si è messa al lavoro per tornare più forti che mai”, ha dichiarato ad ogni modo il nuovo CEO. “Siamo destinati a rimanere, noi prospereremo come una piattaforma di social media ispirata alla libertà di espressione, la privacy ed al dialogo civile”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui