Vaccinazioni, Roma: al via per le forze dell’ordine under 55

0

A Roma partono le vaccinazioni per le forze dell’ordine under 55. Il siero somministrato sarà quello di AstraZeneca: circa 820 dosi al giorno.

Vaccinazioni Roma
Prosegue la campagna vaccinale in Italia (Getty Images)

Non si arresta la campagna vaccinale in Italia, specialemente dopo la pressione degli esperti che ricordano come vaccinare possa fermare la diffusione delle varianti del virus. Infatti a preoccupare sono proprio le varianti inglesi e sudafricane, che appaiono maggiormente trasmissibili. Inoltre proprio quella sudafricana appare la più preoccupante, visto che potrebbe addirittura resistere al vaccino.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Maturità, il ministro Bianchi pronto a fare chiarezza: la decisione

Il processo di accelerazione delle vaccinazioni dovrebbe iniziare a Roma. Infatti nella Capitale, questa mattina, partirà la somministrazione del siero di AstraZeneca agli operatori under 55 di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco. La campagna parte dopo una serie di riunioni convocate dal Prefetto dell Capitale, Matteo Piantedosi. Andiamo quindi a vedere dove avverranno le somministrazioni e come procede la campagna vaccinale in Italia.

Vaccinazioni, al via a Roma per gli Under 55: partirà dalle forze dell’ordine

Vaccinazioni Roma
Dove avverranno le somministrazioni (Getty Images)

Dopo le varie riunioni presiedute dal Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, si sono decisi anche gli dove verranno aperti gli hub per le vaccinazioni. Infatti i centri di vaccinazione saranno cinque e sono: il punto vaccinale alla lunga sosta di Fiumicino (400 vaccini al giorno), Santa Severa (60 al giorno), Valmontone hospital (100 al giorno), Guidonia (200 al giorno), Villa Albani ad Anzio (60 al giorno).

POTREBBE INTERESSARTI >>> Catalogna, vincono gli indipendisti moderati di Esquerra: gli exit poll

L’obiettivo è somministrare circa 820 dosi al giorno, destinate ad aumentare nei giorni anche per stare in pari con le esigenze della polizia locale. Una scelta che mostra ancora una volta vicinanza a chi lotta in prima linea, insieme agli operatori sanitari, contro il virus. Intanto le in Italia ben 1.281.999 cittadini hanno ricevuto le due dosi di vaccino, mentre le somministrazioni hanno raggiunto quota 2.989.748.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui