Guatemala, richiesta shock del presidente: “Reintrodurre pena di morte”

0

In Guatemala, il presidente Alejandro Giammattei ha proposto di reintrodurre la pena di morte nel Paese 

guatemala pena di morte
Guatemala, il presidente Giammattei ha chiesto di reintrodurre la pena di morte (Getty Images)

Annuncio shock da parte del presidente del Guatemala. In seguito all’emozione prodotta nel Paese dall’uccisione di una bimba di otto anni, Alejandro Giammattei ha chiesto ufficialmente al Congresso di valutare la possibilità di reintrodurre la pena di morte.

A riportare la notizia è l’Ansa. Inoltre, il capo dello Stato ha scritto su Twitter al Congresso, utilizzando le seguenti parole. “Chiedo di studiare una nuova applicazione della pena di morte, da utilizzare esclusivamente in casi atroci come quelli commessi di recente contro bambini e donne” le parole di Alejandro Giammattei. Il Guatemala è diviso in due, tra chi ritiene la proposta come più che corretta e chi pensa che andrebbe a ledere i diritti umani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spostamenti tra regioni, ok da parte del Cdm: ecco cosa cambia

Guatemala, presidente propone la pena di morte: gli scenari

guatemala pena di morte
Si attende una risposta da parte del congresso (Getty Images)

Il presidente del Guatemala Alejandro Giammattei ha proposto al Congresso di reintrodurre la pena di morte. Secondo quanto riferisce l’emittente Emisoras Unidas, pare che il capo di Stato abbia esposto la sua richiesta a seguito del rapimento e dell’uccisione di Sharon Figueroa, bambina di soli 8 anni il cui cadavere è stato trovato lo scorso mercoledì nella città.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Abruzzo, due province in zona rossa: firmata l’ordinanza dalla Regione

Intanto, l’Istituto nazionale di scienze forensi del Guatemala (Inacif) ha confermato che la giovane vittima sia morta per asfissia da strangolamento, e non sono stati trovati segni di violenza carnale. A seguito dell’inchiesta portata avanti dalla polizia locale, poi, sono stati arrestati due uomini. C’è il forte sospetto che anche il padre della vittima sia coinvolto nei fatti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui