Fernando Alonso, grave incidente in bici: l’aggiornamento sulle condizioni

0

Fernando Alonso, grave incidente in bici: l’aggiornamento sulle condizioni. Il pilota spagnolo è stato investito mentre si allenava a Lugano

Fernando Alonso
Fernando Alonso, grave incidente in bici: l’aggiornamento sulle condizioni (Foto: Getty)

Il due volte campione del mondo di Formula 1 Fernando Alonso ha subito un’operazione facciale dopo la brutta caduta rimediata a Lugano nella giornata di ieri. Il pilota dell’Alpine Renault ha riportato la frattura della mascella e ne avrà per circa un mese.

Dopo l’intervento chirurgico in Svizzera, rimarrà sotto osservazione per 48 ore, per vedere l’evolversi della situazione. Tutto il Circus è con il fiato sospeso nel seguire il suo recupero visto che proprio quest’anno dovrà fare il suo gran ritorno in F1, dopo due anni di pausa.

Nell’ultimo aggiornamento sulle sue condizioni di venerdì mattina, l’Apine Racing Team ha dichiarato: “A seguito del suo incidente in bicicletta di ieri Fernando Alonso è stato tenuto sotto osservazione in ospedale in Svizzera. I medici hanno scoperto una frattura alla mascella superiore e l’hanno operato prontamente. L’equipe medica si dice soddisfatta della sua evoluzione clinica“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, il vice Lukaku lo porta Vecino: pronto lo scambio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, tradimento Bonucci: scambio super in Serie A

Fernando Alonso, grave incidente in bici: l’aggiornamento sulle condizioni

Alonso
Fernando Alonso, grave incidente in bici: l’aggiornamento sulle condizioni (Foto: Getty)

Secondo quanto riportato dalla sua attuale squadra di Formula 1, Alonso nei prossimi giorni inizierà pian piano a riprendere gli allenamenti. L’obiettivo è farsi trovare pronto per l’inizio della stagione in Bahrain.

Alpine F1 Team e Fernando vi ringraziano per i vostri auguri e pubblicheranno ulteriori aggiornamenti quando ci saranno“, scrivono su Twitter i francesi. La buona notizia è che non sembra fortunatamente nulla di troppo preoccupante per il 39enne di Oviedo, vincitore di 32 Gran Premi nella massima serie automobilistica e detentore di due titoli mondiali.

Negli ultimi mesi ha intrapreso diversi test privati, più quello per giovani piloti ad Abu Dhabi, per riprendere al meglio il ritmo. Il 2021 dovrebbe rappresentare un primo periodo per rompere il ghiaccio in attesa di puntare al bersaglio grosso dall’anno successivo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui