Chiara Ferragni rischia grosso: la sentenza del Tribunale di Milano

0

Il Tribunale di Milano ha emesso la sua sentenza. Chiara Ferragni “dovrà risarcire”.

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni (screenshot da Instagram)

Il brand Chiara Ferragni collection ha copiato uno dei modelli di scarpe considerati un’opera di design industriale. Si tratta dei Moon Boot, gli stivali da neve per antonomasia ideati da Giancarlo Zanatta nel 1969. Il fondatore del calzaturificio Tecnica si era ispirato agli stivali spaziali indossati dagli astronauti e da allora questo prodotto non è mai passato fuori moda.

I Moon Boot sono protetti dalle norme che regolano il diritto d’autore e, nonostante da 50 anni a questa parte sono stati riproposti simili o praticamente uguali al modello originale, l’azienda Tecnica ha sempre difeso il suo modello di punta dai contraffattori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Belen Rodriguez incinta: la dedica di Antonino Spinalbese è da brividi! – FOTO

Chiara Ferragni portata in Tribunale da Tecnica

Chiara Ferragni
Chiara Ferragni

Chiara Ferragni da qualche anno ha fatto realizzare dal suo brand un modello di scarpe che richiama moltissimo ai Moon Boot originali. “Già tre anni fa – si legge in una nota -, era stato siglato un accordo grazie al quale le società che fanno riferimento alla galassia Ferragni si impegnarono a non copiare più”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Sanremo 2021, annuncio a sorpresa di un big: “Rischio la squalifica”

Il brand della fashion blogger però, è venuto meno ai patti e così la Tecnica ha ripreso le vie legali. La Ferragni ha provato a difendersi rivendicando l’originalità dei propri prodotti ma i giudici sono stati chiari: “Non basta aggiungere il famoso logo dell’occhio con le ciglia o qualche brillantino per rivendicare una pretesa autonomia creativa che si ridurrebbe di fatto all’estrosità conferita ai modelli dall’uso del glitter”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui