The Mandalorian, Lucasfilm ha deciso: licenziato uno dei protagonisti

0

È caos attorno alla serie TV The Mandalorian. La Lucasfilm ha deciso di licenziare uno dei suoi protagonisti più amati

the mandalorian
The Mandalorian, licenziata un’attrice del cast (Getty Images)

Tra le serie TV di punta di Disney+ c’è sicuramente The Mandalorian. Basata sul mondo di Star Wars, ha ricevuto nel corso di questi mesi diversi riconoscimenti e milioni di ascolti. Lo scorso settembre, i produttori hanno addirittura ottenuto un Emmy Award, una sorta di premio Oscar dedicato alle serie TV.

È però caos in queste ore intorno al cast dello show televisivo. A causa dei suoi post sui social media ritenuti inaccettabili e fuori le righe, la Lucasfilm ha deciso di licenziare ufficialmente Gina Carano. Una delle protagonista della serie TV, interpretava il ruolo di Carasynthia “Cara” Dune ed era tra i personaggi più amati dai fan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Usa, Biden chiama Xi Jinping: prime tensioni sui diritti umani

The Mandalorian, i motivi del licenziamento di Gina Carano

the mandalorian
Gina Carano non farà più parte del cast (Getty Images)

Gina Carano non farà più parte del cast di The Mandalorian, nota serie TV del mondo Star Wars in onda su Disney+. La decisione è stata comunicata dalla Lucasfilm, che ha ritenuto inaccettabili gli ultimi contenuti pubblicati sui social media dall’attrice. “I suoi post denigrano le persone in base alle loro identità culturali e religiose, questa cosa è abominevole e inaccettabile” la dichiarazione rilasciata dalla casa di produzione. Nelle ultime settimane, la Carano ha pubblicato diversi contenuti nei quali si paragonavano le persone che oggi votano per i Repubblicani negli Usa agli ebrei negli anni ’40.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Nannicini (PD) a iNews24: “Congresso? Ascoltiamo la base e facciamo in fretta”

I fan della serie TV hanno spinto per questa decisione, lanciando l’hashtag #FireGinaCarano su Twitter. Oltre a questa ultima uscita spiacevole, infatti, l’attrice già era stata richiamata per diversi messaggi contro l’obbligo di indossare la mascherina e aveva anche accennato a brogli elettorali rispetto al voto presidenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui