GF Vip, confidenze al veleno nella casa: vipponi sbalorditi – VIDEO

0

All’interno della casa del Grande Fratello i pettegolezzi e le confessioni sono all’ordine del giorno. L’ultimo tira in ballo nuovamente la professoressa di Amici di Maria De Filippi.

GF Vip

Il nome di Lorella Currarini torna a circolare nella casa del Grande Fratello Vip. Il primo a tirare in ballo la professoressa di Amici di Maria De Filippi, nei mesi scorsi, fu Tommaso Zorzi. “Una stronza! Ma poi si è espressa contro i diritti gay 150mila volte”, affermò il fashion blogger. “A me dà fastidio questa gente che deve aprir bocca per disseminare odio, piuttosto taci e fai più bella figura”.

Dinanzi alle accuse di omofobia, Lorella Cuccarini si difese così: “Sono una persona onesta, l’ipocrisia non fa parte del mio DNA. Quando esprimo un’opinione, non è mai contro qualcuno, quindi sentire un concorrente del Grande Fratello dire che sono contro gli omosessuali è qualcosa che mi ferisce profondamente e che non credo di meritare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Mattino 5, aggressione in diretta: Panicucci sconvolta – VIDEO

GF Vip, confidenze e accuse nella casa: vipponi sbalorditi

GF Vip
(Foto: Facebook)

A distanza di mesi, a tornare a parlare della Cuccarini niente po po di meno che… Maria Teresa Ruta. Tommaso Zorzi, rivolgendosi alla mamma di Guenda le chiede il nome di una collega con la quale ha litigato e che non vorrebbe incontrare nemmeno in cassa al supermercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Caterina Balivo, che smacco dalla Rai: decisione definitiva

L’ex moglie di Amedeo Goria non si è tirata indietro e in totale sincerità ha affermato: “Colleghe che non voglio incontrare ne ho tante, ma non ci ho litigato…” Un momento di suspance e poi a capo chino il nome: “La Cuccarini!”. Quale sarà la reazione dell’insegnante di Amici di Maria De Filippi? Molto probabilmente potrebbe avere un confronto con colei che l’ha tirata in ballo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui