Paris Hilton in lacrime, rivelazione choc: vittima di abusi

0

Paris Hilton racconta l’esperienza traumatica vissuta all’istituto Provo Canyon.

Paris Hilton (foto Facebook)

“Il mio nome è Paris Hilton, sono una persona sopravvissuta all’abuso delle istituzioni e parlo oggi a difesa di centinaia di ragazzi detenuti in strutture di rieducazione sparsi negli Stati Uniti”. Così ha esordito l’ereditiera alla commissione senatoriale Giustizia dello Stato dello Utah parlando ancora una volta degli abusi che ha subito all’età di 16 anni quando frequentava il liceo Provo Canyon School.

La voce le trema e le lacrime le solcano il viso. “Per tutti i venti anni che ho alle spalle sono stata perseguitata da un incubo ricorrente: due sconosciuti mi rapiscono nel mezzo della notte, mi spogliano per perquisirmi, e poi mi rinchiudono in un edificio. Mi piacerebbe dirvi che si è trattato solo di un cattivo sogno, ma non è stato così”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Regina Elisabetta, assurda novità: da non credere – FOTO

Paris Hilton in lacrime, rivelazione choc: vittima di abusi

Paris Hilton (foto Facebook)

Non è stata la prima volta che ne ha parlato. Prima di questo momento aveva affrontato questo tema nel documentario This is Paris, lanciato sul web lo scorso anno. A 16 anni fu vittima delle sevizie dei suoi tutori, e grazie alla sua rivelazione, i legislatori dello stato americano stanno ridisegnando gli standard di comportamento e le misure di controllo per tutti i centri di riabilitazione del territorio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Addio a Mary Wilson, ex membro delle The Supremes

La testimonianza dell’ereditiera sarà essenziale per salvare dallo choc psicologico altri ragazzi che frequentano queste tipologie di scuole, come appunto la Provo Canyon School, una scuola privata specializzata nel trattamento di adolescenti difficili. La Provo Canyon è ancora aperta oggi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui