Afghanistan, attentato a Kabul: almeno due i morti

0

A seguito di una serie di esplosioni avvenute a Kabul, capitale dell’Afghanistan, sono morte almeno due persone: i dettagli dell’attentato

Afghanistan
Afghanistan

Sono almeno due le persone morte a causa di una serie di esplosioni a Kabul, capitale dell’Afghanistan. Ad annunciarlo è stato il portavoce della polizia, Ferdaws Faramarz, che ha spiegato come due persone siano state uccise ed un’altra ferita mentre viaggiavano su un veicolo blindato. Il portavoce del ministro dell’Interno, Tariq Arian, ha spiegato all’Afp che uno dei deceduti era il capo della polizia distrettuale di Kabul.

LEGGI ANCHE—> Quattro femminicidi in pochi giorni, il Codice Rosso funziona? “Chi denuncia non viene ascoltata”

Afghanistan, i talebani respingono le accuse sull’attentato

Una prima esplosione, prima di quella fatale, aveva colpito un veicolo nello stesso distretto, ferendo quattro persone. Una terza esplosione, invece, ha colpito un’auto della polizia nel distretto di Paghman.

LEGGI ANCHE—> Covid, la Germania proroga restrizioni: la situazione nel mondo

Al momento nessuno ha rivendicato la responsabilità degli attacchi, ma funzionari afghani e statunitensi hanno accusato i talebani che hanno respinto le accuse. Recentemente gli attentati sono quasi all’ordine del giorno.

Perché tanti attacchi a Kabul

In molti si chiedono i motivi dei frequenti e continui attacchi a Kabul, capitale afghana, ma la risposta è più complessa di quanto ci si possa pensare. Certo è che i combattenti dell’Isis sono in cerca di territori da occupare per la restaurazione del califfato. Tra le zone più fervide in tal senso c’è l’Afghanistan e l’instabilità politica favorisce l’inserimento di combattenti jihadisti all’interno dei punti più sensibili della nazione. Lo Stato Islamico vuole portare a termine attacchi contro il governo locale. Questi sono respinti dai Talebani che si sono impegnati a non attaccare le aree urbane a seguito di un accordo per il ritiro degli Usa. Finora il gruppo terroristico ha ottenuto tutto, anche la delegittimazione del governo, e vogliono controllare il territorio di parte del paese. La capitale di Kabul in questo caos è diventata un punto molto instabile e la soluzione non sembra né facile, né prossima.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui