Covid, al via in Piemonte la vaccinazione degli over 80: la data ufficiale

0

Covid, al via in Piemonte la vaccinazione degli over 80: la data ufficiale è stata fissata dal governatore Alberto Cirio

Vaccino Covid
Covid, al via vaccinazione over 80 in Piemonte: la data ufficiale (Foto: Getty)

La campagna di vaccinazione nel nostro paese prosegue a velocità alterne. Le difficoltà nel reperire le dosi continuano a rallentare la copertura su tutto il territorio nazionale. AstraZeneca ha appena fornito la scorsa settimana le prime 290mila dosi, mentre Moderna e Pfizer sono esattamente al 50% delle forniture inizialmente previste. Questo per ora non sta impedendo alle varie regioni italiane di pianificare le scadenze delle somministrazioni in base alle fasce d’età. Dopo aver quasi completato la copertura del personale medico e dei pazienti delle Rsa, si passerà a breve alle dosi per gli anziani. Gli over 80 del Lazio hanno già ricevuto le prime dosi e sono i primi in Italia. Non tutti i territori però sono allo stesso livello e anche al Nord ci sono dei ritardi sulla tabella di marcia.

LEGGI ANCHE >>> Covid, Galli: “Varianti? Necessarie più campionature e zone rosse”

LEGGI ANCHE >>> Vaccino Pfizer, arrivano conferme: “È efficace contro varianti”

Covid, al via in Piemonte la vaccinazione degli over 80: si parte il 21 febbraio

Vaccinazione over 80
Covid, al via in Piemonte la vaccinazione degli over 80: si parte il 21 febbraio

Il Piemonte, ad esempio, ha annunciato proprio poche ore fa che inizierà la propria campagna vaccinale sugli over 80 a partire dal 21 febbraio. Le somministrazioni al di fuori delle residenze sanitarie saranno definite attraverso gli elenchi dei pazienti gestiti dai medici di base. Tutti i dati andranno caricati sulla piattaforma regionale e consentiranno di procedere in base all’ordine di prenotazione.

Le persone disabili e che non hanno possibilità di deambulare, riceveranno le dosi direttamente a domicilio, come avviene per il vaccino influenzale.

Dal canto suo la Lombardia deve ancora definire il proprio piano, che verrà svelato solo giovedì prossimo. Si parla di una piattaforma su cui registrarsi online per venire richiamati e prendere appuntamento.
La Direzione generale Welfare, guidata da Leitzia Moratti, ha dichiarato in una nota odierna: “I dettagli sul piano vaccinale per gli over 80 saranno resi noti nel corso di questa settimana. Verrà confrontato il piano operativo con i vertici delle ATS, dei medici di medicina generale, i Sindaci e gli Enti Locali, ai fini di una comunicazione corretta e condivisa”. La data fissata per l’inizio delle vaccinazioni dovrebbe essere il 24 febbraio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui