Roma, Raggi: “Abbiamo potenziato i controlli, già oltre 60mila multe”

0

Sugli assembramenti visti ieri ed oggi a Roma, è intervenuta la sindaca Raggi: “Controlli potenziati”

roma raggi
Roma, l’appello della sindaca Virginia Raggi (Foto: Getty)

Dalla giornata di ieri, anche il Lazio è entrato ufficialmente in zona gialla. Ristoranti e bar hanno potuto riaprire e non ci sono più limitazioni agli spostamenti all’interno della regione. Un’ottima notizia per la lotta al Covid e un segnale di ripresa. Le conseguenze sono state ovviamente quelle di assistere a maxi assembramenti nelle principali vie e piazze della Capitale.

Situazione parecchio a rischio, che ha spinto diversi organi a lanciare appelli per sensibilizzare i cittadini il più possibile e invitarli a non sottovalutare la situazione, in quanto zona gialla non è sinonimo di liberi tutti. A tal proposito, è intervenuta su Facebook la sindaca Virginia Raggi, che ha confermato un potenziamento dei controlli da parte delle forze dell’ordine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Debito Covid, Bce: “Cancellarlo è impensabile al momento”

Roma, Raggi: “10mila controlli tra venerdì e sabato”

Raggi Auditorium
Controlli potenziati e già oltre 60mila sanzioni nel weekend giallo (Foto: Getty)

Intervenuta sulla sua pagina Facebook, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha parlato dei recenti assembramenti visti per le strade della Capitale a seguito della zona gialla nel Lazio.Nel primo weekend giallo, abbiamo deciso di potenziare i controlli da parte degli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, per tutelare la salute pubblica dei cittadini. Sono già oltre 10mila i controlli avvenuti tra venerdì e sabatole sue parole.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Vaccino, AstraZeneca: “Efficacia limitata con variante sudafricana”

La stessa Raggi ha poi aggiunto: “In totale sono già partite oltre 60mila multe, con sanzioni salate per assembramenti, consumo irregolare di alcolici in strada e mancato uso della mascherine. Segnalate anche una ventina di violazioni per illeciti presso esercizi e locali pubblici” ha spiegato. Infine, un appello: “Dobbiamo indossare la mascherina e mantenere il distanziamento: sbagliato vanificare i sacrifici fatti“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui