Boxe, morto Leon Spinks: strappò il titolo a Muhammad Ali nel 1978

0

Questa mattina è morto Leon Spinks, campione dei pesi massimi della boxe. Il pugile nel 1978 riuscì a strappare il titolo a Muhammad Ali. 

Morto Leon Spinks
L’incontro tra i due pesi massimi nel 1978 (via WebSource)

E’ morto durante la mattina italiana a Las Vegas, l’ex pugile e campione dei pesi massimi Leon Spinks. La sua carriera, senza ombra di dubbio, è caratterizzata dalla grandissima vittoria del titolo dei pesi massimi nel 1978, dove riuscì a sconfiggere Muhammad Alì. L’uomo da tempo combatteva contro un tumore e nella notte americana si è spento all’età di 67 anni.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Atp Melbourne, vince Jannik Sinner: battuto in finale Travaglia

Dopo una carriera tra i dilettanti ad altissimo livello, Spinks riuscì addirittura a conquistare una medaglia d’oro alle Olimpiadi di Montreal nel 1976 nella categoria dei mediomassimi. Un anno dopo decise di entrare a far parte dei professionisti, riuscendo a compiere una vera e propria impresa.

Infatti il pugile conquistò il titolo dei pesi massimi il 15 febbraio del 1978. A soli 24 anni riuscì ad aver la meglio su Muhammad Alì, allora 36enne. Spinks conquistò la vittoria ai punti, dopo i 15 round. Ma il titolo mondiale durò poco visto che pochi mesi dopo, nel settembre del ’78. Alì chiese la rivincità, conquistando il rematch e per l’ultima volta in carriera anche il titolo dei pesi massimi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui