Cuneo, giovane salva coetaneo dal suicidio: si trattava di una challenge

0

Una giovane ragazza ha salvato un suo coetaneo dal suicidio per pericolosa challenge, segnalando il fatto alle autorità: i dettagli

agente motorino

Una tredicenne di Cuneo è riuscita a salvare un coetaneo che di lì a poco si sarebbe potuto suicidare per non aver superato una pericolosa challenge che starebbe spopolando sui social.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, i due si erano conosciuti in un gruppo WhatsApp ed il ragazzo ad un certo punto aveva annunciato l’inizio di una challenge che, qualora non avesse portato i risultati sperati, avrebbe determinato il suicidio di lui entro le ore 14:00 del giorno dopo.

LEGGI ANCHE—> Usa, Biden attacca Trump: “Inaffidabile, non incontrerà più l’intelligence”

Cuneo, la polizia fa irruzione in casa del giovane

#FinoAdomani

La 13enne ha confidato prontamente tutto alla madre ed insieme sono andata dalla polizia per denunciare il tutto. Gli agenti della postale sono risaliti alla madre del ragazzo che era a Milano per lavoro. Successivamente le forze dell’ordine hanno fatto irruzione in casa del giovane, in attesa che venissero i genitori.

LEGGI ANCHE—> Governo, telefonata Grillo-Draghi: Beppe prova a ricompattare il M5S

E’ stato appurato che il giovane, già seguito dai servizi sociali, era pronto a commettere atti autolesionistici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui