Maradona, annuncio choc: “Se mi uccidono sono tutti complici”

0

Arriva l’annuncio choc sulla morte di Diego Armando Maradona. Andiamo a vedere le parole che stanno facendo il giro del mondo, scopriamo il perchè.

Maradona annuncio
Le parole sulla morte del Pibe de Oro (Getty Images)

Non si fermano le polemiche sulla morte di Diego Armando Maradona, con l’annuncio che nelle ultime ore sta facendo il giro del mondo. Infatti nei giorni precedenti abbiamo visto come la figlia di diego, Dalma, si sia scagliata contro il medico Leopoldo Luque e la psichiatra del Diez. Stavolta a scatenare la polemica ci pensa uno dei gioielli preferiti di Diego.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid Messico, individuata nuova variante: altra mutazione del virus

Infatti stiamo parlando di un anello con un diamante blu incastonato, regalato a Maradona dopo la sua nomina di presidente onorario del Dinamo Brest, squadra della Bielorussia. Un gioiello entratogli nel cuore, visto che lo indossava anche durante gli allenamenti del Gimnasia La Plata. Andiamo quindi a vedere il costo dell’anello ed il polverone sollevato dalla figlia Gianinna.

Maradona, l’annuncio al velendo di Gianinna: la polemica

Morte Maradona annuncio
L’annuncio della figlia del Pibe de Oro (Foto: Getty)

Ma l’anello a cui era affezionato Diego Armando Maradona aveva un costo astronomico, che si aggira intorno ai 300mila euro. Al momento, però, del gioiello non si hanno notizie. Infatti secondo il giornalsta argentino Luis Ventura si trovava nella cassaforte che Maradona aveva sotto il letto in cui era morto. Sul caso si intromette anche Mario Baudry, avvocato dell’ultimogenito del Diez, Dieguito Fernando.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Francia, al via il progetto anti tabacco: “2030 senza sigarette”

Infatti il legale ai microfoni ha affermato: “Ho una chat con Monona (la sua cuoca) che ammette a chi l’ha consegnato e anche le riprese dell’assistente di Diego, dove si vede che lo mette in macchina una delle figlie“. Stando all’avvocato, la figlia in questione sarebbe Gianinna secondogenita del Diez.

La risposta di Gianinna Maradona non si è fatta attendere e su Twitter ha affermato: “Se mi uccidono cercando un anello che non ho, sono tutti complici“. Sempre sul proprio profilo, Gianinna ha poi concluso affermando: “Non possono provare quello che dicono: sono il risultato della m***a che consuma il nostro Paese“. Così continua a far parlare “la guerra dei Maradona“, ancora troppo lontana dalla sua fine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui