Vicenza, 12 arresti per traffico di cocaina: l’operazione della Polizia

0

Maxi operazione della Polizia a Vicenza, con gli agenti che hanno fermato un traffico di cocaina proveniente dal Sud America. Sono 12 gli arresti compiuti.

Vicenza Cocaina
L’operazione della polizia nel vicentino (via Twitter)

La Polizia di Vicenza ha speronato un traffico di cocaina proveniente direttamente dal Sud America. Un’operazione delicata che ha portato a diverse perquisizioni ed ordinanze di custodia cautelare per 12 persone. Inoltre proprio le persone indagate hanno aggravato la loro posizione proprio per la colpevolezzadi traffico di stupefacenti, importanto ingenti quantità di cocaina direttamente dalle nazioni sudamericane.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Delitto Gambirasio, l’avvocato di Bossetti: “Non ha ucciso Yara”

Ad eseguire l’operazione ci ha pensato la Squadra Mobile della Questura di Vicenza, il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato ed il Nucleo di polizia economico finanziaria di Vicenza. Gli agenti sono intervenuti proprio nella provincia veneta, dove avevano residenza gran parte degli indagati. Alcuni di loro, invece avevano residenza a Reggio Calabria, ad Africo, ed in provincia di Trento. Andiamo quindi a vedere tutti i dettagli dell’operazione.

Vicenza, fermato traffico di cocaina: 12 ordinanze di custodia cautelare

Vicenza Cocaina
Dodici arresti compiuti nel vicentino (Getty Images)

La polizia non ha eseguito solamente le ordinanze di custodia cautelare emesse dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia. Infatti il corpo di Polizia ha provveduto anche ad eseguire diverse perquisizioni domiciliari. Inoltre, nel corso delle indagini è emerso che diversi soggetti erano soliti spacciare sostanze stupefacenti. In merito, la Guardia di Finanza di Vicenza ha svolto accurate indagini sul patrimonio personale degli indagati.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Rasi (ex Ema e Aifa) a iNews24: “Aifa non può sconsigliare il vaccino agli over 55”

Infatti proprio grazie alle indagini, le Fiamme Gialle sono riuscite ad approfondire la situazione finanziaria delle dodici persone arrestate. Così il Nucleo della Guardia di Finanza ha sequestrato preventivamente, ai fini di confisca, non solo denaro, ma anche beni e altre utilità. Stando alle prime indiscrezioni, i beni sequestrati raggiungerebbero un valore di circa 246.000 Euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui