Covid, dalla Germania: “Allentamento misure prima di fine inverno”

0

Covid Germania, si lavora per l’allentamento delle misure prima della fine dell’inverno. Le ultime

covid germania
Covid Germania, le parole del ministro degli Esteri (Getty Images)

In Germania, si prosegue con la linea dura. I numeri relativi al Covid continuano ad essere molto alti, troppo per pensare di allentare le misure nel breve termine. Il lockdown duro imposto diverse settimane fa sta portando ai primi frutti, motivo per cui l’intenzione è quella di continuare in questo modo.

Intervenuto nel corso di un’intervista al gruppo di stampa locale Funke, intanto, il ministro della Salute tedesco Jens Spahn ha affrontato il tema, ipotizzando possibili modifiche prima della fine dell’inverno.Difficile rimanere col lockdown duro per tutto l’inverno, la nostra società non riuscirebbe a sopportarlo” le sue parole. Ad oggi, i numeri parlano di 87 casi ogni 100mila abitanti: l’obiettivo è arrivare sotto soglia 50.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid Usa, raggiunti 450mila morti: Camera approva il “budget resolution”

Covid Germania, Merkel: “Vogliamo riaprire scuole e asili”

covid germania
La cancelliera Angela Merkel ha parlato con genitori e studenti (Foto: Getty)

Il primo obiettivo della Germania è quello di riaprire scuole e asili. È questo quanto dichiarato dalla cancelliera Angela Merkel nel corso di un incontro online con genitori e studenti. L’emergenza Covid obbliga al massimo della prudenza e dell’attenzione, ma è quantomai importante per i cittadini più giovani tornare all’istruzione. “Agiremo in questo modo, appena i dati lo permetteranno. Mi fa male vedere la vostra infelicità, speriamo di trovarci all’ultimo pezzo della pandemia” le sue parole riportate da Sky TG24.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Covid, la rivelazione del team Oms a Wuhan: “Trovati dati mai visti”

Almeno fino al prossimo 15 febbraio, comunque, non ci saranno cambiamenti. Il lockdown duro sta portando ad una decrescita dei contagi ogni 100mila abitanti, e l’obiettivo di scendere sotto soglia 50 si avvicina. Possibili novità arriveranno comunque nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui