Matteo Fantozzi torna in libreria con “Gennaro Volpe: sudore e cuore”

0

Matteo Fantozzi torna in libreria dopo il saggio cinematografico “Eli Roth: il dolore ha un nome” con una biografia su un calciatore a cui è molto legato “Gennaro Volpe: sudore e cuore”.

Edito da Santelli Editore il libro sarà in tutte le librerie dal 28 gennaio prossimo. Matteo nasce a Roma il 10 dicembre del 1986. Dopo essersi laureato in storia del cinema e aver lavorato con Sergio Rubini e Michele Placido inizia a lavorare nel mondo del cinema. Volto de La Juve è sempre la Juve su T9 e voce di Fino alla fine su Ryar Web Radio oggi è il direttore di JuveLive e non solo. “Gennaro Volpe: sudore e cuore” è il suo settimo libro. Ce lo racconta in esclusiva.

Gennaro Volpe: sudore e cuore, Matteo Fantozzi racconta il calciatore

Come è nato il libro e che percorso ha avuto?
L’idea è venuta in un pomeriggio di fine maggio, quando stavo portando avanti l’altro mio libro edito da Santelli su Gabriele Muccino. Vivo a Chiavari dal 2016 e ho conosciuto Gennaro Volpe di persona. La mia stima per lui mi ha portato a voler raccontare la sua carriera e lui ha accettato di collaborare con me a questa avventura. Per questo lo ringrazio così come ringrazio l’Entella che mi ha assistito dall’inizio alla fine di questo percorso”.

Chi è Gennaro Volpe?
Gennaro non è solo un ex calciatore, non è solo un allenatore. Gennaro Volpe è il sogno di ogni bambino che diventa realtà. Calciatore dotato di grandissima personalità a messo tutto in quello che ha fatto, dimostrando come l’applicazione e la voglia di arrivare a volte siano più forti anche del talento e della forza fisica. Ha costruito una carriera sull’abnegazione e l’intelligenza, dimostrando di essere persona semplice e che non si è mai montata la testa. Per questo vi consiglio di leggere il mio libro, perché racconta la storia di un uomo straordinario ancor prima che quella di un calciatore”.

Cosa ti aspetti dal futuro di Gennaro Volpe e del tuo?
Ovviamente viviamo due ambienti che nonostante si incontrino sono molto diversi. Gennaro oggi è l’allenatore dell’Entella Primavera, dopo che ha avuto la possibilità di guidare la prima squadra in 4 partite in uno sfortunatissimo playout contro l’Ascoli terminato con un doppio pareggio. Io sono convinto che farà una grandissima carriera da tecnico anche se ovviamente molto dipenderà anche dalla fortuna e dalla casualità. Sono sicuro che anche in panchina saprà dimostrare chi è. Per quanto riguarda me sono felice così e voglio continuare a fare quello che per me è il mestiere più bello del mondo, divertendomi e imparando giorno dopo giorno sempre qualcosa di nuovo”.

VIDEO TRAILER DA INCORPORARE – https://www.youtube.com/watch?v=Y1VdC3uNLzE

SCHEDA PER COMPRARE IL LIBRO - https://santellionline.it/products/gennaro-volpe-sudore-e-cuore?_pos=1&_sid=4a83481e0&_ss=r

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui