USA, polizia ferma una bimba di 9 anni con spray urticante

0

USA, polizia ferma una bimba di 9 anni con spray urticante. La piccola è stata anche ammanettata dagli agenti di Rochester, nello stato di New York

Polizia Rochester
USA, polizia ferma una bimba di 9 anni con spray urticante (Foto: Getty)

Una spiacevole fatto di cronaca ha coinvolto gli agenti di polizia della città di Rochester, nello stato di New York. Un video, venuto in mano alle autorità cittadine, mostra le forze dell’ordine fermare una bambina di 9 anni con l’utilizzo dello spray urticante al peperoncino. La piccola è anche stata ammanettata.

Il sindaco di Rochester, Lovely Warren, ha comunicato l’apertura di un’indagine e il coinvolgimento del capo della polizia Cynthia Herriott-Sullivan, per far luce su quanto accaduto venerdì scorso. La Warren ha anche sottolineato come: “Quanto accaduto non può essere giustificato da nessuno. Ho guardato negli occhi la mia bambina quando ho visto le immagini e ho pensato a quanto questo gesto sia davvero orribile“.

LEGGI ANCHE >>> Femminicidio a Lecce, 29enne uccisa in strada dall’ex fidanzato

LEGGI ANCHE >>> Birmania, Biden condanna il colpo di stato: in arrivo nuove sanzioni

USA, polizia ferma una bimba di 9 anni con spray urticante: la piccola aveva minacciato la madre

Spray bambina 9 anni
USA, polizia ferma una bimba di 9 anni con spray urticante (foto: Getty)

Gli agenti di polizia di Rochester sono stati chiamati dopo che la bimba aveva minacciato la madre e dichiarato di voler fare del male anche a se stessa. Le forze dell’ordine hanno incontrato più difficoltà del previsto nel fermarla, visto che nel tentativo di portarla in ospedale sono stati presi a calci e pugni. Per questo nel video, rilasciato dalla polizia domenica, si vede la giovane di 9 anni gridare e chiamare il padre, mentre provano a fermarla. Nelle immagini non si vede il momento specifico in cui lo spray è stato spruzzato sul suo volto, dato che il file è stato modificato. Dopo essere stata colpita agli occhi dalla sostanza urticante, è stata trasportata Rochester General Hospital, come confermato dal vice capo della polizia, Andre Anderson.

La polizia della cittadina dello stato di New York non è nuova ad episodi controversi. Lo scorso anno si era resa protagonista della morte per soffocamento di Daniel Prude. L’uomo di colore era stato placcato e incappucciato con troppa veemenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui