Tom Moore è morto: fatale il Covid per il simbolo britannico

0

Tom Moore non c’è più: lutto terribile in Gran Bretagna. L’emblema britannico è morto per complicazioni da Covid-19. 

Lutto in Gran Bretagna: è morto Thomas Moore, veterano centenario della II Guerra Mondiale e simbolo contro la pandemia. La scorsa primavera infatti, con un impegno commovente malgrado l’età, ha ottenuto una raccolta fondi record da 30 milioni di sterline a favore della sanità pubblica per la lotta contro la pandemia. Ed è stato proprio il Covid-19 a portarlo via all’et di 100 anni.

Potrebbe interessarti anche —-> Covid, la variante inglese sta mutando: l’allarme arriva da Londra

Tom Moore morto di Covid-19: Regno Unito in lutto

L’uomo era stato ricoverato domenica scorsa a causa di complicazioni legate all’infezione e ha avuto irrimediabili complicazioni. Noto in assoluto per la sua filantropia, l’impegno dell’ex ufficiale è stato omaggiato anche dalla Regina Elisabetta, su sollecitazione del Premier Boris Johnson, con due importanti riconoscimenti come il cavalierato e il titolo di sir.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui