WhatsApp, centinaia di utenti scappano via: i motivi dell’addio

0

Centinaia di utenti sono pronti a dire addio a WhatsApp, per un motivo a dir poco sorprendente. Andiamo a vedere cosa sta succedendo sull’applicazione.

WhatsApp utenti addio
Cala ancora l’utenza dell’app di messaggistica più famosa al mondo (via WebSource)

Fino a qualche mese fa, fare a meno di WhatsApp era a dir poco impossibile eppure in questo 2021 sono moltissimi gli utenti che stanno dicendo addio. Infatti non solo la concorrenza di Telegram e Signal si è rafforzata, ma l’app di messaggistica più famosa al mondo è incappato in veri e propri scivoloni, tra i nuovi termini di servizio e giorni in cui l’applicazione ha funzionato male. Inoltre nelle ultime ore molti utenti hanno ricevuto uno strano messaggio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, prossimamente alcune TV potrebbero non supportarlo: quali sono

Infatti sta arrivando il cambiamento più grande di sempre per l’app, che alla fine non permetterà agli utenti di poter rifiutare i termini di servizio. A breve, infatti, WhatsApp integrerà i suoi dati con il social più famoso al mondo, con l’app di messaggistica che ha assicurato tutti sulla questione privacy che non sarà intaccata. Un cambiamento che favorisce Telegram, che sta scalando le classifiche nelle ultime ore. Andiamo a vedere cosa sta succedendo in queste ore.

WhatsApp, nuovo addio degli utenti: il principale motivo non è la privacy

WhatsApp addio utenti
Utenti migrano verso altre applicazioni (Foto: Facebook)

Ma alla fine la maggior parte degli utenti si è convinta sui nuovi termini di servizio di WhatsApp, con l’addio di altri che arriva per un motivo ben chiaro. Infatti sono sempre di più gli utenti turbati dalle continue truffe presenti sull’applicazione. Ogni giorno sull’app di messaggistica con più di due miliardi di utenti al giorno, sono sempre di più i messaggi truffaldini che vengono inoltrati in varie chat.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Bonus cashback, gli acquisti online sono inclusi nel rimborso?

Questo è un problema per qualsiasi per qualsiasi applicazione, ma ancora di più per WhatsApp, visto che i cybercriminali sono pronti a colpire di più proprio grazie al gran numero di utenza. Infatti senza un controllo sulle iscrizioni, l’applicazione permette a chiunque abbia un numero di cellulare ad iscriversi all’applicazione. A causa di mancate misure di sicurezza, così, gli utenti stanno migrando verso altre applicazioni, alla ricerca di un app di messaggistica più tranquilla e senza le insidie di raggiri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui