Ritorno a scuola, Azzolina: “Contagi stabili, ma va protetta” 

0

Ritorno a scuola anche per le superiori, gioisce la ministra Lucia Azzolina. Ecco il messaggio di speranza postato in rete. 

(Getty Images)

Messaggio di speranza di Lucia Azzolina, ministro dell’istruzione, nel giorno in cui gli studenti degli istituti superiori sono finalmente rientrati in classe. Un altro passaggio importante per il contesto scolastico in questi mesi delicatissimi: “l primo ciclo – riferisce la politica -, lo sapete, è sempre rimasto aperto, circa 5 milioni di studentesse e studenti non hanno mai lasciato le loro aule. Le scuole superiori hanno invece ripreso la didattica in presenza, gradualmente. E in queste settimane, dove si è aperto per primi, i contagi sono rimasti stabili”. 

Potrebbe interessarti anche —-> Scuola, si torna in presenza in 7 Regioni: un milione di studenti tra i banchi

scuola regioni
(Getty Images)

Ritorno a scuola, il commenta di Azzolina

La referente, attraverso un video postato sui suoi canali social, invita alla massima prudenza tra le mura scolastiche e non solo senza abbassare la guardia: “L’attenzione deve rimanere molto molto alta. A scuola le regole di sicurezza si rispettano, bisogna fare lo stesso anche fuori, in tutti gli spazi e le attività della giornata. La scuola va protetta anche fuori dalle aule. E questa è una responsabilità di tutti. Ricordiamocelo sempre”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lucia Azzolina (@luciaazzolina)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui